Corriere dell'Alto Adige

Seppi fa il contadino Prima del Challenger c’è la vendemmia

- Tommasini

In attesa dell’Atp Challenger in Val Gardena, Andreas Seppi si rilassa… vendemmian­do.

Il numero 85 al mondo, come mostrato dalle foto sul profilo Facebook della Federtenni­s, è al lavoro tra le vigne della sua Caldaro. Un modo per staccare un po’ la spina dopo i tanti appuntamen­ti della stagione e per ricaricare le pile in vista del torneo che dal 7 al 15 ottobre si terrà proprio in quella che è la sua seconda casa, Ortisei, terra della moglie Michela Bernardi. Seppi — che ora alza il pollice soddisfatt­o davanti a montagne d’uva — farà il suo esordio sui campi veloci di Roncadizza martedì 10 ottobre, alle 18, e cercherà subito di conquistar­e quella che sarebbe la vittoria numero 100 a livello challenger in carriera. Il tennista caldarese ha già conquistat­o due volte il torneo, nel 2013 e nel 2014, perdendo invece la finale del 2012. Dopo tre anni di assenza, quindi, Seppi farà il suo ritorno in quello che è senza dubbio il torneo tennistico più importante in Alto Adige. Quest’anno, oltre all’altoatesin­o, ci saranno altri tre «Top 100» dell’Atp: il numero 67, il francese PierreHugu­es Herbert, il numero 84, lo slovacco Norbert Gombos, e il numero 86, il rumeno Marius Copil. Semifinali al via il 14 ottobre alle 12, domenica 15 ottobre alle 14 invece le finali.

Nella seconda settimana di novembre si terrà invece il torneo ITF femminile, al termine del quale è stata organizzat­a la Festa del Tennis di fine stagione.

 ??  ??
 ??  ??

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy