Ventura: Ab­bia­mo gio­ca­to da To­ro

Corriere dello Sport (Lombardia) - - Torino-palermo 2-1 - Di Gio­van­ni Rol­le ass

TO­RI­NO - Al­la fi­ne Ventura era più sod­di­sfat­to per la grin­ta di­mo­stra­ta dai suoi gio­ca­to­ri nel di­fen­de­re con le un­ghie e coi den­ti, pri­ma in die­ci e poi in no­ve, i tre pun­ti che per la po­si­zio­ne rag­giun­ta in clas­si­fi­ca: «E’ im­por­tan­te che que­sta vit­to­ria sia sta­ta ot­te­nu­ta gio­can­do da To­ro: è con que­ste pre­sta­zio­ni, in­fat­ti, che si rie­sce a ce­men­ta­re lo spi­ri­to che in­ten­dia­mo por­ta­re avan­ti. Con tut­ti gli in­for­tu­ni e la buo­na sor­te che ul­ti­ma­men­te di cer­to non ci sta ac­com­pa­gnan­do, in­con­tria­mo del­le dif­fi­col­tà, ma se con­ti­nue­re­mo a gio­ca­re con que­sto spi­ri­to nul­la ci è pre­clu­so, a pat­to di ri­ma­ne­re con i pie­di per ter­ra, con­sci di quel­la che è la no­stra di­men­sio­ne. Nel pri­mo tem­po ab­bia­mo mes­so per tre vol­te la pal­la da­van­ti a Sor­ren­ti­no e man ma­no che pas­sa­va­no i mi­nu­ti ab­bia­mo pre­so con­fi­den­za con­tro un Pa­ler­mo che ave­va un at­teg­gia­men­to mol­to chiu­so. Sia­mo riu­sci­ti a por­tar­ci sul 2-0, quin­di so­no ar­ri­va­te le due espul­sio­ni. La pri­ma am­mo­ni­zio­ne di Mo­li­na­ro non c’era, la se­con­da è sta­ta un pec­ca­to di in­ge­nui­tà. Il ros­so a Obi? I no­stri av­ver­sa­ri han­no com­mes­so fal­li del ge­ne­re e non è suc­ces­so nul­la. Ab­bia­mo me­ri­ta­to la vit­to­ria per­ché ab­bia­mo gio­ca­to da squa­dra, met­ten­do in cam­po l'ani­ma e que­sto mi ren­de fe­li­ce». Per Be­nas­si an­che gli ap­plau­si per l'eu­ro­gol del rad­dop­pio gra­na­ta: «Hai una fra­zio­ne di se­con­do per de­ci­de­re se stop­pa­re il pal­lo­ne op­pu­re cal­cia­re al vo­lo. Ho op­ta­to per la se­con­da so­lu­zio­ne ed è an­da­ta be­ne. De­di­co que­sto gol a mia mo­glie e mio fi­glio che so­no ve­nu­ti a ve­der­mi in tri­bu­na».

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.