No al Real per Pja­nic, c’è Pe­rot­ti do­po la Be­fa­na

Corriere dello Sport (Nazionale) - - ROMA - ANSA rob.mai. ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Die­ci let­te­re: «In­ce­di­bi­le». Una pa­ro­la so­la che non con­ce­de aper­tu­re, an­che se con­trad­di­ce la fi­lo­so­fia del­la Ro­ma ame­ri­ca­na. Ma quan­do ci vuo­le, ci vuo­le. Mi­ra­lem Pja­nic non è in ven­di­ta. Al­me­no a gen­na­io. Se poi a giu­gno qual­cu­no si pre­sen­ta con il 45 mi­lio­ni del­la clau­so­la re­scis­so­ria, è un al­tro di­scor­so. Ma so­no pro­spet­ti­ve lon­ta­nis­si­me. Og­gi, la Ro­ma non può per­de­re un gio­ca­to­re co­sì. Nem­me­no se l’in­ter­lo­cu­to­re si chia­ma Real Madrid, l’av­ver­sa­rio im­pos­si­bi­le di Cham­pions Lea­gue ne­gli ot­ta­vi di feb­bra­io-mar­zo. MO­VI­MEN­TI. In Spa­gna in­si­sto­no. E non sba­glia­no, per­ché la sto­ria è fon­da­ta. Gli uo­mi­ni di Flo­ren­ti­no Pe­rez han­no son­da­to l’en­tou­ra­ge di Pja­nic, nel­le per­so­ne del pa­dre Fah­ru­din e an­che del pro­cu­ra­to­re uf­fi­cia­le, ta­le Mi­chael Bec­ker. E’ sta­to il pri­mo pas­so con­cre­to, do­po i son­dag­gi in­for­ma­li ef­fet­tua­ti

Mi­ra­lem Pja­nic, 25 an­ni, 7 gol fi­no­ra in A l’esta­te scor­sa da Luis En­ri­que per il Bar­cel­lo­na. Pja­nic ov­via­men­te è lu­sin­ga­to dall’in­te­res­sa­men­to ma non può che ri­spon­de­re da gio­ca­to­re del­la Ro­ma: al mo­men­to è un in­ca­stro che non si può rea­liz­za­re. IL COL­LO­QUIO. Nell’im­me­dia­to, in­tan­to, la Ro­ma si con­cen­tra sul prin­ci­pa­le rin­for­zo da ga­ran­ti­re a Ru­di Garcia: il so­sti­tu­to di Itur­be, che già si sta al­le­nan­do con il Bour­ne­mou­th in In­ghil­ter­ra. Il no­me scel­to è or­mai ac­cla­ra­to, più ni­ti­da­men­te ri­spet­to al so­li­to: Die­go Pe­rot­ti. Bi­so­gna ar­ri­va­re a un ac­cor­do con il Ge­noa ma a Tri­go­ria so­no ot­ti­mi­sti, per­ché han­no la di­spo­ni­bi­li­tà del gio­ca­to­re. Bal­la­no cir­ca 4 mi­lio­ni tra do­man­da (12 mi­lio­ni) e of­fer­ta (8). Con To­ro­si­dis, ri­chie­sto pu­re dal To­ri­no, pron­to ad en­tra­re nel­la trat­ta­ti­va. Pe­rot­ti ie­ri è tor­na­to in Ita­lia do­po le va­can­ze in Su­da­me­ri­ca e aspet­ta in­for­ma­zio­ni dal suo ma­na­ger, Pao­lo Pa­ler­mo, sa­pen­do che co­mun­que non sa­reb­be a di­spo­si­zio­ne per le pri­me due par­ti­te del 2016: de­ve scon­ta­re due giornate di squa­li­fi­ca per l’espul­sio­ne ri­me­dia­ta con­tro il Bo­lo­gna. Un ac­ce­le­ra­zio­ne è pre­vi­sta do­po la Be­fa­na, quan­do En­ri­co Pre­zio­si rien­tre­rà dal­le va­can­ze a Du­bai. Due gior­ni fa in­tan­to il ds So­glia­no è sta­to a Tri­go­ria per par­la­re a quat­tr’oc­chi con Sa­ba­ti­ni. Ma ov­via­men­te l’in­con­tro si è con­clu­so con un ca­lo­ro­so ar­ri­ve­der­ci, sen­za po­ter fir­ma­re nien­te.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.