Vu­ci­nic: Tre pun­ti pre­zio­si. E non ab­bia­mo su­bi­to gol

Corriere dello Sport (Roma) - - Calcio - Di Roberto Maida Die­go Nigro/Lps

RO­MA - Non c’è gio­ia in que­sta Ro­ma. An­che quan­do ar­ri­va la vit­to­ria, che chiu­de un ti­mi­do ci­clo da set­te pun­ti in tre par­ti­te di cam­pio­na­to, non si può es­se­re ap­pa­ga­ti. Si re­spi­ra una brez­za di mal­con­ten­to. Sia per­ché i pro­ble­mi di gio­co non so­no fi­ni­ti, sia per­ché nel pri­mo tem­po i ti­fo­si han­no con­te­sta­to squa­dra, al­le­na­to­re e pre­si­den­te, sia per­ché Tot­ti è sta­to con­dan­na­to a sal­ta­re il der­by.

CON­TEN­TO? NO - Nem­me­no Mir­ko Vu­ci­nic è fe­li­ce, no­no­stan­te il gol che ha cer­ti­fi­ca­to la vit­to­ria con­tro il Lec­ce. «Non pos­so es­ser­lo - spie­ga - per­ché quel­lo che è suc- ces­so a Tot­ti ha ro­vi­na­to la gior­na­ta. Mi di­spia­ce per lui. Po­te­te im­ma­gi­na­re quan­to ci man­che­rà con­tro la La­zio» . Non ha esul­ta­to do­po il gol, il suo se­con­do in cam­pio­na­to. Il cuo­re con­ta, se di mez­zo ci so­no i vec­chi ami­ci: «Non ho fe­steg­gia­to per la stan­chez­za, ho cor­so tan­tis­si­mo in que­sta par­ti­ta, ma non so­lo. Non avrei esul­ta­to ugual­men­te. Io mi sen­to lec­ce­se e se­gna­re con­tro di lo­ro non è mai un mo­men­to di al­le­gria per me» . Sul­la par­ti­ta Vu­ci­nic spie­ga: «I tre pun­ti so­no im­por­tan­ti, ci ser­vi­va­no co­me il pa­ne. In più per la se­con­da vol­ta con­se­cu­ti­va non ab­bia­mo pre­so gol. E que­sto è un fat­to po­si­ti­vo. La squa­dra ha di­mo­stra­to di es­ser­ci ma c’era an­che pri­ma, so­lo che le co­se non gi­ra­va­no nel ver­so giu­sto. Per­so­nal­men­te ho tro­va­to qual­che dif­fi­col­tà ma non c’en­tra la po­si­zio­ne in cam­po. C’en­tra il fat­to che i gio­ca­to­ri del Lec­ce mi ti­ra­va­no sem­pre la ma­glia e non riu­sci­vo ad an­da­re via» .

COM­PA­GNO - Nel der­by, che ca­pi­ta quattro gior­ni do­po la de­ci­si­va tra­sfer­ta di Ba­si­lea, Vu­ci­nic si tro­ve­rà pro­ba­bil­men­te ad af­fian­ca­re Marco Bor­riel­lo, che non è riu­sci­to ad al­lun­ga­re la sua collana di gol ro­ma­ni­sti (cin­que tra cam­pio­na­to e Cham­pions) sot­to gli oc­chi del ct Pran­del­li. «Non sa­pe­vo nem­me­no che fos­se al­lo sta­dio - am­met­te Bor­riel­lo -. A que­sto pun­to so­no an­co­ra più di­spia­ciu­to di non ave­re se­gna­to. Ci ho pro­va­to in tut­ti i mo­di, ho col­pi­to due tra­ver­se, ho tro­va­to sul­la mia stra­da un bra­vis­si­mo Ro­sa­ti. Pa­zien­za, sa­rà per un’al­tra vol­ta. L’im­por­tan­te è che ab­bia vin­to la Ro­ma» . Le sue sen­sa­zio­ni per il fu­tu­ro so­no po­si­ti­ve, co­me sem­pre: «Già a Par­ma era sta­ta una buo­na Ro­ma. Ci era man­ca­to so­lo il gol. Io cre­do che que­sta squa­dra pos­sa lot­ta­re per i pri­mi due po­sti in clas­si­fi­ca. E’ an­co­ra mol­to pre­sto per guar­da­re la clas­si­fi­ca. Le da­re­mo un’oc­chia­ta a Na­ta­le, pri­ma di an­da­re in va­can­za. Ora sot­to con il Ba­si­lea: dob­bia­mo vin­ce­re, al­tri­men­ti sia­mo qua­si fuo­ri dal­la Cham­pions» . Sull’espul­sio­ne di Tot­ti non ha dub­bi: «E’ sta­ta in­giu­sta. E mi di­spia­ce per­ché per noi è una per­di-

ta pe­san­te in vi­sta del der­by» .

POR­TIE­RE RI­TRO­VA­TO - Da­gli at­tac­can­ti al por­tie­re, che rien­tra­va do­po le la­cri­me del 22 set­tem­bre a Bre­scia. Ju­lio Ser­gio ha buo­ni mo­ti­vi per sor­ri­de­re, nel gior­no in cui la Ro­ma so­spen­de il si­len­zio stam­pa: «Quel­la sera sen­ti­vo tan­to do­lo­re ed ero ar­rab­bia­to per co­me sta­va an­dan­do il no­stro cam­pio­na­to. Sta­vol­ta in­ve­ce è sta­to bel­lo gio­ca­re e vin­ce­re. Lo­bont ha fat­to be­ne in que­sto pe­rio­do, a di­mo­stra­zio­ne che sia­mo tut­ti sul­lo stes­so pia­no. Ora è toc­ca­to a me, so­no sod­di­sfat­to. Spe­ria­mo di an­da­re avan­ti su que­sta stra­da, lot­tan­do e sof­fren­do. Nes­su­no ha più vo­glia di vin­ce­re di noi» .

«Non ho esul­ta­to an­che per­chè ero stan­chis­si­mo. Che pec­ca­to per Tot­ti. Nel der­by ci man­che­rà»

Bor­riel­lo: «Ho cer­ca­to il gol in ogni mo­do ho col­pi­to an­che due tra­ver­se. Pran­del­li era in tribuna? Non lo sa­pe­vo»

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.