Ma­gna­ni, tut­to in una not­te

Ca­sa­ri­ni su Sneijder, un 4-1-4-1 con Di Va­io uni­ca pun­ta: ec­co le mos­se an­ti-In­ter

Corriere dello Sport Stadio (Bologna) - - Calcio - servizi di Clau­dio Beneforti e Fu­rio Za­ra

PRO­GRAM­MA STRA­VOL­TO - Ma­gna­ni ave­va pro­gram­ma­to di at­tra­ver­sa­re la se­ra­ta di ie­ri da­van­ti al­la te­le­vi­sio­ne per se­gui­re pri­ma la Ju­ven­tus e poi tut­te le al­tre par­ti­te e og­gi sa­reb­be do­vu­to an­da­re a Ric­cio­ne per pren­de­re mo­glie e fi­gli. Nien­te di tut­to que­sto, per­ché al­le 13 il Bo­lo­gna lo ha con­vo­ca­to a Ca­stel­de­bo­le, do­ve Ma­gna­ni è ar­ri­va­to un pa­io di ore più tar­di. Il tec­ni­co del­la Pri­ma­ve­ra ha par­la­to sia con il pre­si­den­te ros­so­blù Ser­gio Por­ced­da che con il con­su­len­te ros­so­blù Car­mi­ne Lon­go, poi al­le 17,30 ha rag­giun­to il Sa­vo­ia Re­gent, l’al­ber­go del ri­ti­ro BO­LO­GNA - L’uo­mo che sta­se­ra fa­rà di tut­to per ren­de­re com­pli­ca­ta la vi­ta a Ra­fa Be­ni­tez e a tut­ta l’In­ter è na­to nel ‘64, l’an­no dell’ul­ti­mo scu­det­to del Bo­lo­gna, al­le­na da due an­ni la squa­dra Pri­ma­ve­ra, è di Se­sto­la (in pro­vin­cia di Mo­de­na, in pra­ti­ca da an­ni la ca­sa esti­va del Bo­lo­gna) ed è un “fi­glio” di Ren­zo Uli­vie­ri. Con il qua­le ha par­la­to an­che sa­ba­to sera, quan­do l’eso­ne­ro di Fran­co Co­lom­ba era or­mai una que­stio­ne di ore, e con il qua­le ha par­la­to a lun­go an­che ie­ri sera. L’ar­go­men­to del lo­ro col­lo­quio? E’ fa­ci­le in­tui­re che Ma­gna­ni ab­bia chie­sto a Uli­vie­ri qual­che con­si­glio e co­no­scen­do be­ne co­me è fat­to l’uno e co­me è fat­to an­che l’al­tro il di­scor­so sa­rà fi­ni­to ine­vi­ta­bil­men­te sul­la tat­ti­ca, su quel­li che so­no i mo­vi­men­ti por­ta­ti avan­ti dall’In­ter di Be­ni­tez e su quel­li che do­vrà fa­re il Bo­lo­gna per ten­ta­re di sal­va­re la pel­le. C’è di più: qual­cu­no as­si­cu­ra che una vol­ta ap­pre­sa la no­ti­zia che con­tro l’In­ter sa­reb­be do­vu­to an­da­re in pan­chi­na, Ma­gna­ni ab­bia pre­so car­ta e pen­na per but­ta­re giù i pri­mi di­se­gni con tan­to di mar­ca­tu­re e di po­si­zio­ni sul cam­po. del Bo­lo­gna. Do­ve ha par­la­to di nuo­vo con Lon­go e do­ve ha in­con­tra­to an­che la squa­dra. E’ evi­den­te che Ma­gna­ni si con­fron­te­rà a lun­go an­che con i “se­na­to­ri” ros­so­blù, a co­min­cia­re da Di Va­io, Por­ta­no­va e Mu­din­gayi, per co­strui­re il Bo­lo­gna chia­ma­to ad af­fron­ta­re l’In­ter. Per que­sta mat­ti­na è pre­vi­sta la se­du­ta di ri­fi­ni­tu­ra a Ca­stel­de­bo­le a por­te ri­go­ro­sa­men­te chiu­se e al ter­mi­ne è fa­ci­le aspet­tar­si un nuo­vo col­lo­quio tra Ma­gna­ni e la squa­dra. E’ chia­ro che Ma­gna­ni ci met­te­rà an­che qual­co­sa del suo, ma è al­tret­tan­to chia­ro che fi­ni­rà per es­se­re im­por­tan­te an­che il pen­sie­ro dei gio­ca­to­ri, che de­vo­no es­se­re con­vin­ti fi­no in fon­do di quel­lo che do­vran­no fa­re sul cam­po. CA­SA­RI­NI SU SNEIJDER - Co­me gio­che­rà il Bo­lo­gna? La sen­sa­zio­ne è che Ma­gna­ni fa­rà mar­ca­re a uo­mo Sneijder e con­si­de­ra­te quel­le che so­no le ca­rat­te­ri­sti­che dei cen­tro­cam­pi­sti ros­so­blù do­vreb­be es­se­re Fe­de­ri­co Ca­sa­ri­ni il pre­scel­to (gli al­tri so­no Mu­din­gayi ed Ek­dal). Ca­sa­ri­ni che tra l’al­tro lo stes­so Ma­gna­ni ha vi­sto cre­sce­re nel­la Pri­ma­ve­ra. Per il re­sto, co­no­scen­do le sue idee tat­ti­che, do­vreb­be scen­de­re in cam­po una squa­dra mo­del­la­ta sul 4-1-4-1, con Di Va­io uni­ca pun­ta e con Gi­me­nez ester­no al­to a si­ni­stra. Do­po Bo­lo­gna-In­ter di sta­se­ra, Ma­gna­ni tor­ne­rà a gui­da­re la Pri­ma­ve­ra im­pe­gna­ta il gior­no do­po nel­la se­mi­fi­na­le del Tor­neo di Vi­gno­la (vin­to pro­prio dal suo Bo­lo­gna nel­la sta­gio­ne pas­sa­ta) con­tro l’Ata­lan­ta ma non è esclu­so che Lon­go de­ci­da di in­se­rir­lo an­che nel grup­po di la­vo­ro di Al­ber­to Ma­le­sa­ni. A pro­po­si­to, Por­ced­da gli ha già fat­to pub­bli­ca­men­te una pro­mes­sa: « Se bat­te l’In­ter gli al­zo lo sti­pen­dio: è la pri­ma co­sa che fac­cio ».

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.