il Di­ret­to­re ri­spon­de

Corriere dello Sport Stadio (Bologna) - - Calcio - di Alessandro Vo­ca­lel­li

Ca­ri ami­ci, tut­ti noi ap­pas­sio­na­ti di cal­cio sia­mo ri­ma­sti esta­sia­ti lu­ne­dì sera guar­dan­do il gran­de mat­ch del­la Li­ga. Sia­mo ri­ma­sti in­can­ta­ti da una squa­dra che ha vo­glia di gio­ca­re a cal­cio, sem­pre e co­mun­que. Per­ché l’esta­si è sta­ta me­ri­to so­prat­tut­to del Bar­cel­lo­na, una del­le più bel­le squa­dre mai vi­ste su un cam­po di cal­cio; e que­sto an­che gra­zie al suo al­le­na­to­re, Pep Guar­dio­la, che ha sa­pu­to tro­va­re la chia­ve per co­strui­re un mec­ca­ni­smo tan­to pre­ci­so quan­to fan­ta­sio­so e spet­ta­co­la­re, ol­tre che con­cre­to e vin­cen­te. Non a ca­so, co­me rac­con­tia­mo in un am­pio re­por­ta­ge sul no­stro gior­na­le, mez­za Eu­ro­pa vor­reb­be in­gag­gia­re il gio­va­ne e già bla­so­na­to al­le­na­to­re ca­ta­la­no. Ma na­tu­ral­men­te il Bar­cel­lo­na è an­che la clas­se im­men­sa di Mes­si, Xa­vi, Inie­sta, Vil­la, Pe­dro, e la so­li­di­tà e il ca­ri­sma di un ca­pi­ta­no co­me Puyol. Que­sta squa­dra ha fat­to sem­bra­re il Real Ma­drid di Mou­ri­n­ho - co­mun­que ric­co di cam­pio­ni - una squa­dra nor­ma­le. L’al­le­na­to­re por­to­ghe­se si por­te­rà die­tro a lun­go il ri­cor­do del­la le­zio­ne di cal­cio che il suo gio­va­ne col­le­ga gli ha im­par­ti­to al Camp Nou.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.