IL CAM­BIO San­ni­no: Io qui per smen­ti­re tut­ti

«Mol­ti dan­no il Car­pi già per spac­cia­to Ma so­no si­cu­ro che fa­rò qual­co­sa di buo­no»

Corriere dello Sport Stadio (Firenze) - - Carpi - Di Mas­si­mo Boc­cuc­ci CAR­PI

La scos­sa c'è an­co­ra, in tut­ti i sen­si, per­ché con­ti­nua­no a far ru­mo­re il si­lu­ro a Fa­bri­zio Ca­sto­ri e l'av­ven­to di Bep­pe San­ni­no che, ele­gan­tis­si­mo di ne­ro, s'è pre­sen­ta­to ie­ri nel­la sa­la con­fe­ren­ze di Gau­dì do­ve, ac­can­to al pre­si­den­te Clau­dio Ca­liu­mi, ha mes­so su­bi­to nel mi­ri­no l'im­pre­sa da com­pie­re. Il suo pri­mo pen­sie­ro è sul pre­sen­te fi­glio del pas­sa­to ver­so il qua­le mo­stra­re tut­to il ri­spet­to pos­si­bi­le: «Ar­ri­vo al po­sto di una per­so­na - di­ce - che ha por­ta­to que­sta squa­dra nel­la sto­ria. Ca­pi­sco che la­scia l'ama­ro in boc­ca, pe­rò fa par­te del me­stie­re. Co­no­sco be­ne Ca­sto­ri, il no­stro per­cor­so è lo stes­so. La so­cie­tà mi ha chia­ma­to e bi­so­gna but­tar­si a ca­po­fit­to. C'è una clas­si­fi­ca che im­po­ne tan­to la­vo­ro e de­ter­mi­na­zio­ne, al di là dei sen­ti­men­ti e del di­spia­ce­re che si può per­ce­pi­re». Far le­va sull'or­go­glio ge­ne­ra­le e gli sti­mo­li al mas­si­mo è per San­ni­no un pun­to di par­ten­za: «Ho tro­va­to dei ra­gaz­zi che han­no da­to tan­to al Car­pi e pen­so che da­ran­no an­co­ra tan­tis­si­mo. La squa­dra de­ve es­se­re in­co­rag­gia­ta, l'obiet­ti­vo è re­sta­re in Se­rie A aven­do la con­sa­pe­vo­lez­za che og­gi il Car­pi è ultimo in clas­si­fi­ca. La vo­lon­tà è di pro­se­gui­re in que­sta fa­vo­la, per i ti­fo­si e la cit­tà, per la so­cie­tà. So­no sta­to chia­ma­to per gui­da­re il grup­po e vo­glio di­ven­tar­ne il con­dot­tie­ro». Si è ricomposta con Sean So­glia­no la cop­pia che a Va­re­se dall'ot­to­bre 2008 ha fat­to la sca­la­ta tut­ta d'un fia­to dal­la C2 al­la Se­rie B fi­no a sfio­ra­re la A ai play off, per­si in se­mi­fi­na­le col Pa­do­va. Die­tro le quin­te si è sem­pre pen­sa­to che il di­ret­to­re, aven­do tro­va­to Ca­sto­ri quan­do è su­ben­tra­to a Giun­to­li, ri­vo­les­se con sé San­ni­no quan­to pri­ma. «Con lui ho la­vo­ra­to so­lo una vol­ta - os­ser­va il neo tec­ni­co bian­co­ros­so -. A Va­re­se ave­va­mo ria­per­to un ci­clo con mol­ti gio­va­ni, nes­su­no ci da­va per fa­vo­ri­ti ep­pu­re ab­bia­mo vin­to due cam­pio­na­ti e sfio­ra­to la A. Ho una gran­de ami­ci­zia con So­glia­no, il de­sti­no ha vo­lu­to che ci in­con­tras­si­mo di nuo­vo. Sa­pe­re che sia­mo vi­sti co­me de­sti­na­ti al­la re­tro­ces­sio­ne de­ve es­se­re uno sti­mo­lo in più per lot­ta­re con­tro tut­ti, co­me del re­sto il Car­pi ha fat­to in tut­te le ca­te­go­rie sca­la­te pri­ma del mio ar­ri­vo». Il To­ri­no at­te­so al Bra­glia im­po­ne una rea­zio­ne da ti­rar fuo­ri in po­co tem­po, per­ciò San­ni­no in­di­ca pron­ta­men­te la stra­da: «Con sa­cri­fi­cio, su­do­re e po­che pa­ro­le cer­che­re­mo di ve­nir fuo­ri da que­sta si­tua­zio­ne. Ab­bia­mo da­van­ti tan­tis­si­me par­ti­te, ma ora la co­sa più im­por­tan­te è che tut­te le com­po­nen­ti sap­pia­no re­ma­re nel­la stes­sa di­re­zio­ne. Ser­ve uni­tà d'in­ten­ti per una sfi­da del ge­ne­re. In tre gior­ni nes­su­no ha la bac­chet­ta ma­gi­ca per cam­bia­re quel­lo che han­no fat­to i ra­gaz­zi sin qui, per cui il mio com­pi­to è da­re lo­ro più cer­tez­ze pos­si­bi­li. M'im­pe­gno a cer­ca­re di far ca­pi­re co­me si pos­so­no fa­re me­no er­ro­ri, ma non pos­so en­tra­re nel­la lo­ro te­sta con trop­pe istru­zio­ni tat­ti­che».

«Con il ds So­glia­no c’è mol­to fee­ling Ser­vo­no su­do­re e sa­cri­fi­cio». Ul­tras po­le­mi­ci col club

UL­TRAS PER­PLES­SI. La fe­ri­ta do­po il ri­bal­to­ne è sem­pre aper­ta tra gli ul­tras. Il grup­po dei Gui­da­ti dal Lam­bru­sco è usci­to al­lo sco­per­to dap­pri­ma con gli stri­scio­ni («cA­sto­ri im­mor­tA­le») e quin­di an­che ie­ri mat­ti­na con un co­mu­ni­ca­to in cui di­scu­to­no le scel­te di ri­vo­lu­zio­na­re l'or­ga­ni­co e l'eso­ne­ro del tec­ni­co del­la sto­ri­ca pro­mo­zio­ne. MAR­CA­TO­RI - 6 re­ti: re­ti:

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.