«Te­nia­mo i pie­di per ter­ra»

Di Fran­ce­sco: «Lo scu­det­to? Il Sas­suo­lo ha al­tri obiet­ti­vi. Be­rar­di me­ri­ta una gran­de»

Corriere dello Sport Stadio (Firenze) - - Sassuolo - Di Mas­si­mo Boc­cuc­ci

Pic­co­lo è bel­lo. Ne san­no qual­co­sa Sas­suo­lo ed Em­po­li, che si af­fron­ta­no al Ca­stel­la­ni do­ma­ni all'ora di pran­zo sa­pen­do di es­se­re le real­tà me­no me­tro­po­li­ta­ne del cam­pio­na­to guar­dan­do al nu­me­ro di abi­tan­ti: l'una 41mi­la e l'al­tra 48mi­la. C'è di più nell'or­go­glio di es­se­re espres­sio­ne au­ten­ti­ca del­la sa­na pro­vin­cia ita­lia­na, per­ché i ne­ro­ver­di si go­do­no una clas­si­fi­ca spen­den­te, la mi­glio­re del trien­nio in Se­rie A. C'è tut­ta l'in­ten­zio­ne di con­ti­nua­re e di stu­pi­re sem­pre di più, co­me am­met­te can­di­da­men­te il ca­pi­ta­no Fran­ce­sco Ma­gna­nel­li: «Sia­mo in un mo­men­to po­si­ti­vo e stia­mo cre­scen­do sot­to tut­ti i pun­ti di vi­sta - ha det­to il cen­tro­cam­pi­sta a Fla­sh Ne­ro­ver­di -. Ora bi­so­gna es­se­re bra­vi a da­re con­ti­nui­tà al la­vo­ro, que­sta è una real­tà che si sta con­so­li­dan­do, vuo­le cre­sce­re con la vo­glia di emer­ge­re e fa­re be­ne non aven­do la sto­ria e il bla­so­ne di al­tre squa­dre. Ab­bia­mo la for­tu­na di ave­re una pro­prie­tà im­por­tan­te, pe­rò i ri­sul­ta­ti non si ot­ten­go­no so­lo per que­sto. Al­la ba­se c'è una per ter­ra. L'aspet­to mag­gior­men­te po­si­ti­vo è che tut­ti si di­ver­to­no. Ab­bia­mo fat­to de­gli ac­qui­sti pon­de­ra­ti, sa­pen­do di per­de­re pe­di­ne im­por­tan­ti». Gi­ra gi­ra si tor­na ine­vi­ta­bil­men­te su Be­rar­di e l'al­le­na­to­re non si sot­trae: «Ha fat­to be­nis­si­mo a re­sta­re, an­che se me­ri­ta una gran­de squa­dra. Sta re­cu­pe­ran­do e pia­no pia­no lo stia­mo por­tan­do al mas­si­mo del­la con­di­zio­ne. E' na­to per gio­ca­re in que­sto si­ste­ma di gio­co». Be­rar­di do­ma­ni vuo­le sbloc­car­si per poi rag­giun­ge­re col mo­ra­le a mil­le l'Un­der 21. Ci so­no al­tri ne­ro­ver­di con­vo­ca­ti dal­le ri­spet­ti­ve na­zio­na­li, co­me Vr­sa­l­j­ko, che con la Croa­zia af­fron­te­rà il 10 ot­to­bre la Bul­ga­ria a Za­ga­bria e il 13 sa­rà a Mal­ta. Dop­pia ami­che­vo­le a Wa­shing­ton in­ve­ce per Dun­can, che con il Gha­na se la ve­drà il 9 con il Pe­rù e il 13 con­tro il Ca­na­da. Espe­rien­za az­zur­ra, poi, per Leo­nar­do Fon­ta­ne­si e Lo­ren­zo Pel­le­gri­ni chia­ma­ti da Chic­co Eva­ni con l'Un­der 20 per il ter­zo im­pe­gno nel tor­neo Quat­tro Na­zio­ni mer­co­le­dì pros­si­mo a Caor­le con­tro la Po­lo­nia.

PART­NER­SHIP. L'in­te­sa com­mer­cia­le con Vol­po Mo­tor­sclub di Mo­de­na è sta­ta ce­le­bra­ta ie­ri mat­ti­na al­la pre­sen­za dell'a.d. ne­ro­ver­de Gio­van­ni Car­ne­va­li con Di Fran­ce­sco, Can­na­va­ro, Flo­ro Flo­res e Gaz­zo­la. «Que­sto le­ga­me con un mar­chio di pre­sti­gio in­ter­na­zio­na­le ha det­to Car­ne­va­li - è per noi mo­ti­vo di gran­de or­go­glio e te­sti­mo­nia la no­stra po­li­ti­ca azien­da­le di ri­cer­ca­re part­ner­ship con azien­de di al­to li­vel­lo».

Ca­pi­tan Ma­gna­nel­li: «Stia­mo cre­scen­do, ora ser­ve con­ti­nui­tà Con l’Em­po­li sa­rà una sfi­da dif­fi­ci­le»

AN­SA

Eu­se­bio Di Fran­ce­sco, 46 an­ni, al­la quar­ta sta­gio­ne sul­la pan­chi­na del Sas­suo­lo

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.