Il Si­vi­glia gio­ca, il City fa fe­sta al 92’ con De Bruy­ne

L’au­to­gol di Ra­mi (ti­ro di Bo­ny) an­nul­la il guiz­zo di Ko­no­plyan­ka. Eme­ry osa, Pel­le­gri­ni brinda all’ul­ti­mo re­spi­ro

Corriere dello Sport Stadio (Firenze) - - Juventus-borussia M. 0-0 - Di Ga­brie­le Mar­cot­ti

MAN­CHE­STE­RCI­TY(4-2-3-1):Hart; Za­ba­le­ta (15' st Ko­la­rov), Ota­men­di, Man­ga­la, Sa­gna; Ya­ya Tou­re, Fer­nan­di­n­ho; Na­vas, De Bruy­ne (48' st Kom­pa­ny), Ster­ling; Bo­ny (31’ st Fer­nan­do). All. Pel­le­gri­ni. SI­VI­GLIA (4-3-3): Ri­co; Tre­mou­li­nas, Ra­mi, Kry­cho­wiak, Ko­lo­d­zie­jc­zak; Ibor­ra, Ga­mei­ro, Ba­ne­ga (21' st Krohn-De­hli), Vi­to­lo, Ko­no­plyan­ka (33' st N'Zon­zi), Co­ke (39' st Fer­rei­ra). All. Eme­ry AR­BI­TRO: Ni­j­huis (OLA) MAR­CA­TO­RI: 30' pt Ko­no­plyan­ka (S), 36' pt Ra­mi (S, aut.), 47' st De Bruy­ne (MC) AMMONITI: Bo­ny (MC), Ga­mei­ro (S), Ibor­ra (S). NO­TE: re­cu­pe­ro pt 1’, st 4’. La vit­to­ria più in­spe­ra­ta, ar­ri­va­ta al­lo sca­de­re, il se­con­do suc­ces­so (an­co­ra in ri­mon­ta) per il Man­che­ster City in Cham­pions Lea­gue. Vit­ti­ma im­me­ri­ta­ta del gol a tem­po sca­du­to di Ke­vi­nDe Bruy­neè un ot­ti­mo Si­vi­glia, bef­fa­to quan­do avreb­be me­ri­ta­to tutt'al­tro ri­sul­ta­to. Una pu­ni­zio­ne trop­po severa per gli spa­gno­li, un re­ga­lo ol­tre i pro­pri me­ri­ti per la ca­po­li­sta del­la Pre­mier Lea­gue che si ri­lan­cia nel Grup­po D.

Ha pio­vu­to tut­to il gior­no a Man­che­ster, e Ma­nuel Pel­le­gri­ni de­ci­de di spe­di­re in pan­chi­na an­co­ra una vol­ta il ca­pi­ta­no Vin­cent Kom­pa­ny. Un az­zar­do per­ché la cop­pia cen­tra­le Ota­men­di-Man­ga­la an­che nell'ul­ti­ma usci­ta con­tro il New­ca­stle ave­va tra­bal­la­to non po­co. E il pri­mo tem­po dell'Eti­had Sta­dium con­fer­ma le per­ples­si­tà dei più. Per­ché il Si­vi­glia non so­lo è pa­dro­ne del cam­po maad ogni oc­ca­sio­ne­si ren­de pe­ri­co­lo­so. La squa­dra di Unai Eme­ry sem­bra ritrovata ri­spet­to all'ano­ni­mo rendimento in cam­pio­na­to: squa­dra cor­ta, re­pen­ti­ne ac­ce­le­ra­zio­ni, in­se­ri­men­to ovun­que dei cen­tro­cam­pi­sti. Uno spet­ta­co­lo di or­ga­niz­za­zio­ne e di­na­mi­smo che ir­re­ti­sce il City, or­fa­no dell'in­for­tu­na­to Ser­gio Ague­ro, in­ca­pa­ce di tro­va­re le con­tro­mi­su­re.

BRI­VI­DI. Co­sì do­po un vel­lei­ta­rio ten­ta­ti­vo nei pri­mis­si­mi mi­nu­ti dell'ex Je­sus Na­vas, sal­go­no in cat­te­dra gli ospi­ti. Sfor­tu­na­ti quan­do Ye­v­hen Ko­no­plyan­ka, da po­si­zio­ne de­fi­la­ta, col­pi­sce il pa­lo di­ret­ta­men­te su pu­ni­zio­ne, con Joe Hart battuto. Il pri­mo bri­vi­do del­la se­ra­ta. Al­tro sus­sul­to dei pa­dro­ni di ca­sa, che cer­ca­no di ri­bel­lar­si all'iner­zia del­la par­ti­ta con Ya­ya Tou­ré. Pal­la vi­ci­no al pa­lo. Tra gli spa­gno­li il più pe­ri­co­lo­so re­sta Ko­no­plyan­ka, che pri­ma spre­ca e poi cen­tra il van­tag­gio. Vi­to­lo pe­ne­tra nel cuo­re dell'area del City, sul suo tra­ver­so­ne bas­so Ko­no­plyan­ka non può sbagliare. Joe Hart pro­te­sta per­ché sulla tra­iet­to­ria del ti­ro c'è Ke­vin Ga­mei­ro, te­nu­to pe­rò in gio­co da Ba­ca­ry Sa­gna. Gol re­go­la­re, van­tag­gio me­ri­ta­to, che pe­rò du­ra lo spa­zio di sei mi­nu­ti per­ché al­la pri­ma di­stra­zio­ne il Si­vi­glia vie­ne pu­ni­to. Pa­reg­gio ispi­ra­to dal so­li­to Ya­ya Tou­ré, che si li­be­ra del suo mar­ca­to­re in un faz­zo­let­to di cam­po, sul suo cen­tro si av­ven­ta Ra­heem Ster­ling, Ser­gio Ri­co ri­bat­te in qual­che mo­do, pri­ma che Adil Ra­mi de­vii nel­la pro­pria porta il tap-in di Wil­fried Bo­ny. Il fi­na­le di tem­po è an­co­ra del Si­vi­glia ma pri­ma Ke­vin Ga­mei­ro man­da al­to sot­to­mi­su­ra, quin­di è Ye­v­hen Ko­no­plyan­ka a man­ca­re la più fa­ci­le del­le mar­ca­to­re.

SPIN­TA OSPI­TE. Non cam­bia nul­la nel se­con­do tem­po per­ché so­no sem­pre gli ospi­ti, so­ste­nu­ti dal com­muo­ven­te ti­fo dei tre­mi­la so­ste­ni­to­ri arrivati dal­la Spagna, a fa­re la par­ti­ta. Pa­dro­ne del pos­ses­so pal­la, pe­rò, il Si­vi­glia fa­ti­ca a co­strui­re pal­le gol, an­che per­ché nel frat­tem­po Pel­le­gri­ni ha re­gi­stra­to la di­fe­sa.

L'ini­zia­ti­va re­sta co­mun­que sal­da­men­te in ma­no al Si­vi­glia che pe­rò rim­bal­za im­man­ca­bil­men­te con­tro il muro di­fen­si­vo eret­to dai Ci­ti­zens. Gli ul­ti­mi mi­nu­ti so­no un as­sal­to con­fu­so e di­sor­di­na­to, ma il guiz­zo fi­na­le è dei pa­dro­ni di ca­sa. Che pri­ma si ren­do­no pe­ri­co­lo­si con Na­vas, e poi, nel se­con­do mi­nu­to di re­cu­pe­ro, tro­va­no il col­po del ko. Me­ri­to di De Bruy­ne, che in­ven­ta un gol ca­po­la­vo­ro, dan­zan­do sul pal­lo­ne pri­ma di tro­va­re il dia­go­na­le per­fet­to. Esplo­de l'Eti­had Sta­dium. Fuo­ri tem­po mas­si­mo, per me­ri­to di un cam­pio­ne che co­min­cia a ri­pa­ga­re i 60 mi­lio­ni di ster­li­ne pa­ga­ti la scor­sa esta­te per il suo car­tel­li­no.

GETTY IMAGES

L’esul­tan­za di Ke­vin De Bruy­ne del City

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.