25

Corriere dello Sport Stadio (Firenze) - - SERIE B- 16ª GIORNATA -

Ea­des­so sa­rà chia­ro a tut­ti che que­sto Cro­to­ne fa sul se­rio. In te­sta al­la clas­si­fi­ca (in at­te­sa del­la sfi­da di og­gi fra Ca­glia­ri e Co­mo) do­po la ter­za vit­to­ria di fi­la e do­po aver mo­stra­to, in Cop­pa Ita­lia a San Si­ro con­tro il Milan di Mihajlovic, di che pa­sta è fat­ta que­sta squa­dra na­ta dal­le idee di un al­le­na­to­re, Ju­ric, che me­ri­ta di es­se­re stu­dia­to ol­tre che ap­prez­za­to. Or­mai non si può par­la­re di me­teo­ra: il Cro­to­ne fa sul se­rio, tre­men­da­men­te sul se­rio. Co­sì co­me sul se­rio ini­zia a fa­re il Ba­ri, giun­to all’ottavo ri­sul­ta­to uti­le con­se­cu­ti­vo e piaz­za­to­si nel­le po­si­zio­ni di ver­ti­ce: se spa­ri­sco­no di­fet­ti e in­co­stan­za, la squa­dra pu­glie­se (so­spin­ta da un pub­bli­co fa­vo­lo­so) può de­col­la­re. Stan­do co­mun­que at­ten­ta al­la con­cor­ren­za, per­ché non sfug­ge, per esem­pio, il la­vo­ro di Ba­ro­ni a No­va­ra: a 28 pun­ti, la clas­si­fi­ca dei pie­mon­te­si (che in ca­sa so­no un rul­lo com­pres­so­re) si fa estre­ma­men­te in­te­res­san­te. Può es­se­re la mi­na va­gan­te in que­sto scor­cio di cam­pio­na­to, in at­te­sa di ca­pi­re se ha i nu­me­ri per re­sta­re in al­to.

Sem­bra in­ve­ce sen­za fre­ni la ca­du­ta del Li­vor­no, do­ve il cam­bio tec­ni­co non ha sor­ti­to ef­fet­ti. Un’al­tra scon­fit­ta, una clas­si­fi­ca che ne­ces­si­ta di una ster­za­ta per non tro­var­si im­mer­si nel­le zo­ne cal­de. Zo­ne dal­le qua­li la Sa­ler­ni­ta­na pro­ve­rà og­gi a ti­rar­si un po’ fuo­ri: l’im­pe­gno a Vi­cen­za, co­mun­que, è di quel­li to­sti. Ma del re­sto il cam­pio­na­to di se­rie B è un esa­me die­tro l’al­tro... La dif­fe­ren­za la fan­no an­co­ra Va­lia­ni e Ro­si­na, sot­to gli oc­chi di Moggi, pa­dre e fi­glio. E lì la for­za, la qua­li­tà e il ta­len­to del Ba­ri. Una ma­li­gna zam­pa­ta po­co pri­ma dell’in­ter­val­lo di Va­lia­ni, le­stis­si­mo nel de­po­si­ta­re in re­te un tra­ver­so­ne di Sa­bel­li, pun­tua­le tra­sfor­ma­zio­ne da­gli un­di­ci me­tri di Ro­si­na al ri­tor­no del­le squa­dre in cam­po. Poi im­man­ca­bi­le sal­ta­va fuo­ri Pip­po Ma­nie­ro ad ar­ro­ton­da­re il pun­teg­gio con una per­fet­ta in­cor­na­ta all’in­cro­cio dei pa­li su mil­li­me­tri­co as­si­st an­co­ra di Sa­bel­li.

SE­CON­DI. Il Ba­ri per una not­te af­fian­ca al se­con­do po­sto il Ca­glia­ri che nel po­me­rig­gio ri­ce­ve­rà il Co­mo. L’Asco­li do­po un pri­mo tem­po gio­ca­to con buo­ne geo­me­trie eva­po­ra nel­la se­con­da par­te del mat­ch con­ce­den­do

GOL

I gol se­gna­ti fi­no­ra in que­sta se­di­ce­si­ma gior­na­ta. In at­te­sa dei due odier­ni po­sti­ci­pi il to­ta­le è sa­li­to a quo­ta 415. Nel­lo scor­so cam­pio­na­to si era a 436. 419 nel 2013/14, 442 nel 2012/13, 441 nel 2011/12

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.