«La Ma­ce­ra­te­se? Pes­si­mo clien­te...»

Corriere dello Sport Stadio (Firenze) - - Lega Pro -

con il Pe­sca­ra, quin­di sa co­sa bi­so­gna fa­re e non fa­re og­gi. «In­tan­to, co­min­cia­mo a non com­pli­car­ci la vi­ta dal so­li, ad esem­pio evi­tan­do quel­lo che è suc­ces­so con­tro la Car­ra­re­se quan­do sia­mo an­da­ti sot­to do­po ap­pe­na due mi­nu­ti. Per il re­sto, è su­per­fluo sot­to­li­nea­re che lo­ro so­no for­ti, ma an­che la Ma­ce­ra­te­se non è af­fat­to una squa­dra fa­ci­le da stu­dia­re». Non fir­mo per un pa­reg­gio, ce la sia­mo sem­pre gio­ca­ta con tut­ti e non ci ti­re­re­mo di cer­to in­die­tro in que­sto ap­pun­ta­men­to co­sì pre­sti­gio­so. Lo­ro avran­no il sup­por­to di un fat­to­re am­bien­ta­le im­por­tan­te, noi la spen­sie­ra­tez­za. Ec­co, il fat­to di non ave­re pres­sio­ni, ma al con­tem­po tan­tis­si­me mo­ti­va­zio­ni, po­treb­be es­se­re un’ar­ma in più. Poi, è ov­vio che do­vre­mo es­se­re bra­vi sul cam­po, a pre­scin­de­re dal fat­to­re emo­ti­vo». In ogni caso la Ma­ce­ra­te­se non sa­rà so­la. Su­gli spal­ti dell’im­pian­to pi­sa­no la se­gui­ran­no cen­to fe­de­lis­si­mi. Ma­ga­ri non si di­ce, ma il so­gno del­la se­rie B si cul­la, ec­co­me.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.