L’ex Co­man: Pep è il più gran­de

Corriere dello Sport Stadio (Firenze) - - Juventus -

non ar­ri­va qua­si mai al­la con­clu­sio­ne, Her­na­nes che pas­sa da un in­for­tu­nio a una squa­li­fi­ca è an­co­ra a 0, co­me Pe­rey­ra, pu­re lui in­for­tu­na­to a lun­go.

LA SE­PA­RA­ZIO­NE. Ades­so la Ju­ve è se­pa­ra­ta in mo­do net­to sul pia­no dei gol. Ha af­fi­da­to a Dy­ba­la il com­pi­to di le­ga­re il cen­tro­cam­po con l’at­tac­co e a Man­d­zu­kic ha chie­sto di tor­na­re ai suoi so­li­ti li­vel­li, ri­chie­sta che il croa­to in que­st’ul­ti­mo pe­rio­do ha esau­di­to. L’im­pre­ve­di­bi­li­tà che pri­ma na­sce­va dal­le idee di Pir­lo ades­so è de­le­ga­ta qua­si esclu­si­va­men­te al­le gio­ca­te di Dy­ba­la (l’an­no scor­so c’era Te­vez in quel­la po­si­zio­ne). Le in­cur­sio­ni di Vi­dal so­no scom­par­se per­ché Stu­ra­ro, Khe­di­ra, Her­na­nes e tut­ti quel­li che han­no oc­cu­pa­to il ruo­lo di mez­za­la non han­no i suoi tem­pi, né la sua ca­pa­ci­tà rea­liz­za­ti­va. Dall’al­tra par­te, pe­rò, c’è un at­tac­co che fun­zio­na co­me Al­le­gri spe­ra­va. E ora che an­che Za­za, no­no­stan­te il po­co spa­zio a di­spo­si­zio­ne, ha rag­giun­to una me­dia-gol no­te­vo­le (se­gna ogni 74 mi­nu­ti), la nuo­va Ju­ve può con­ti­nua­re a cre­sce­re.

Bian­co­ne­ri me­no pro­li­fi­ci (da 50 a 37 gol). Il tec­ni­co pe­rò ha sa­pu­to cam­bia­re in ba­se al­le no­vi­tà

ORE 11.30

Ju­ve in cam­po a Vi­no­vo: al­le­na­men­to mat­tu­ti­no do­po la vit­to­ria nel der­by di cop­pa Ita­lia da­van­ti al vi­ce­pre­si­den­te, Pa­vel Ned­ved. La­vo­ro di sca­ri­co per chi ha gio­ca­to con­tro il To­ri­no; nor­ma­le per gli al­tri.

ORE 12

L'ex Kin­gl­sey Co­man, pros­si­mo av­ver­sa­rio in Cham­pions Lea­gue con il Bayern Mo­na­co, al­la Bild: «Guar­dio­la mi ha da­to mi­nu­ti, ades­so ho tan­ta fi­du­cia e que­sto ha fa­vo­ri­to la mia esplo­sio­ne. Spe­ro che re­sti qui per­ché è il mi­glior al­le­na­to­re del mon­do».

ORE 14.30

Ter­mi­na il la­vo­ro dei bian­co­ne­ri. A Car­pi sa­rà an­co­ra 3-5-2: Al­le­gri ri­lan­ce­rà dal pri­mo mi­nu­to Buf­fon, Bar­za­gli, Dy­ba­la e Man­d­zu­kic con­tro i gra­na­ta.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.