La Ju­ve al fu­tu­ro: Lo Cel­so, Car­ra­scal e Sen­si

Corriere dello Sport Stadio (Firenze) - - Juventus - Di Adria­no An­co­na

I ba­by sem­pre nel mi­ri­no: la Ju­ve è vi­gi­le, e si dà un me­set­to di tem­po per al­lun­ga­re i ten­ta­co­li su quel­lo che può of­fri­re il mer­ca­to dei gio­va­nis­si­mi an­che ol­treo­cea­no. Con l'obiet­ti­vo di bru­cia­re la con­cor­ren­za, so­prat­tut­to. Lo Cel­so e Car­ra­scal, per l'at­tac­co dei cam­pio­ni d'Ita­lia, so­no le nuo­ve idee di Ma­rot­ta, che ha già sguin­za­glia­to gli scout bian­co­ne­ri pri­ma di al­za­re il te­le­fo­no per trat­ta­re, an­che in via del tut­to esplo­ra­ti­va. Il ta­len­to pros­si­mo a sboc­cia­re del tut­to, Lo Cel­so, ha 19 an­ni e già una va­lu­ta­zio­ne al­ti­na per­ché il Ro­sa­rio Cen­tral chie­de una ci­fra di po­co in­fe­rio­re ai die­ci mi­lio­ni di dol­la­ri. Que­sto me­se ser­vi­rà per pon­de­ra­re l'ac­qui­sto, con vi­sta sul­la pros­si­ma sta­gio­ne nel sen­so che c'è di mez­zo il Sas­suo­lo e - nell'even­tua­li­tà - un pre­sti­to fi­no a giu­gno. Lo Cel­so, ar­gen­ti­no, ha un con­trat­to in sca­den­za tra un an­no e mez­zo, ed è an­che per que­sto che la Ju­ven­tus mo­ni­to­ra con at­ten­zio­ne uno che è di­ven­ta­to obiet­ti­vo a tut­ti gli ef­fet­ti. Men­tre Jor­ge Car­ra­scal, che a mag­gio com­pi­rà 17 an­ni, è un fan­ta­si­sta del Mil­lo­na­rios già en­tra­to nel gi­ro del­la na­zio­na­le co­lom­bia­na. Il fee­ling col Sas­suo­lo, so­li­di­fi­ca­to­si sem­pre più nell'ul­ti­mo bien­nio, di­ven­ta una buo­na scu­sa per par­cheg­gia­re in Emi­lia i due ta­len­ti fa­cen­do­gli pren­de­re di­me­sti­chez­za col no­stro cam­pio­na­to. Za­za e Ru­ga­ni (lui con l’Em­po­li, pe­rò) so­no sol­tan­to gli ul­ti­mi due esem­pi, insieme a Be­rar­di che pe­rò il bian­co­ne­ro de­ve an­co­ra ve­der­lo. Nes­su­no che ab­bia mai tra­di­to, in ogni caso, con la pro­spet­ti­va di una Ju­ven­tus lì ad at­ten­de­re.

Piac­cio­no mol­to i ta­len­ti ar­gen­ti­ni Ma an­che la stel­la che sta sboc­cian­do a 20 an­ni a Ce­se­na

AN­CHE IN ITA­LIA. Ma ora la no­vi­tà è que­sta dop­pia scom­mes­sa la­ti­no-ame­ri­ca­na co­me va­ria­bi­le di un mer­ca­to che ve­de Ma­rot­ta già at­ten­to su più fron­ti, an­che per l'im­mi­nen­te ria­per­tu­ra. Nes­sun in­ve­sti­men­to av­ven­ta­to, ad ogni mo­do, pen­san­do poi a Ste­fa­no Sen­si, il cen­tro­cam­pi­sta di 20 an­ni che in B nel Ce­se­na sta fa­cen­do fu­ro­re già da qual­che me­se. Clas­se ’98, co­me Car­ra­scal, è in­ve­ce Kai­ri­nen, il gio­ca­to­re che in­tor­no al­la me­tà di di­cem­bre ha la­vo­ra­to insieme al­la Pri­ma­ve­ra del­la Ju­ve con Gros­so. Non è af­fat­to re­mo­ta, l'ipo­te­si di as­si­cu­rar­se­lo nel­la pros­si­ma fi­ne­stra di mer­ca­to: il cen­tro­cam­pi­sta dell'In­ter Tur­ku è già se­gna­la­to tra i mi­glio­ri gio­va­ni in cir­co­la­zio­ne nel pa­no­ra­ma eu­ro­peo.

LAP­RES­SE

Ste­fa­no Sen­si, 20 an­ni, del Ce­se­na

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.