Nel ‘97 con la Na­zio­na­le un ar­gen­to eu­ro­peo

Corriere dello Sport Stadio (Firenze) - - Basket -

PRES­SIO­NE. È sta­to ri­chia­ma­to dal­la Fip per ri­por­ta­re fi­nal­men­te l’Ita­lia ai Gio­chi; l’en­tu­sia­smo per ri­ve­der­lo sul­la pan­chi­na az­zur­ra, uni­to al­le aspet­ta­ti­ve per l’esi­to del torneo, han­no già crea­to una pres­sio­ne enor­me che, da uo­mo di ca­rat­te­re e di espe­rien­za, si la­scia sci­vo­la­re ad­dos­so. Ri­man­go­no pe­rò le emo­zio­ni a ren­der­lo an­co­ra più spe­cia­le di quan­to non già sia co­me al­le­na­to­re.

«Sì, so­no an­co­ra più emo­zio­na­to ora di quan­do en­trai in que­sta sa­la la pri­ma vol­ta tan­ti an­ni fa: ero un ra­gaz­zet­to en­tu­sia­sta e in­co­scien­te al qua­le il pre­si­den­te ave­va af­fi­da­to l’Ita­lia. Ora so dav­ve­ro co­sa si­gni­fi­ca gui­da­re la Na­zio­na­le, sen­to l’af­fet­to di tut­ti».

ERE­DI­TÀ. Da per­so­na cor­ret­ta e one­sta, Mes­si­na sot­to­li­nea quel­lo che tan­ti al­tri han­no qua­si na­sco­sto: il suo pre­de­ces­so­re Si­mo­ne Pia­ni­gia­ni gli ha la­scia­to non so­lo un grup­po di gio­ca­to­ri che so­no tor­na­ti ad ama­re l’az­zur­ro, ET­TO­RE MES­SI­NA è na­to il 30 no­vem­bre 1959 a Ca­ta­nia. Ha ini­zia­to la car­rie­ra di al­le­na­to­re a 16 an­ni, nel­le gio­va­ni­li del­la Reyer Ve­ne­zia. Do­po una pa­ren­te­si a Udi­ne, nel 1983 è pas­sa­to al­la Vir­tus Bo­lo­gna co­me vi­ce coach e re­spon­sa­bi­le del­le gio­va­ni­li. Pro­mos­so ca­po al­le­na­to­re nell’89, ha su­bi­to vin­to Cop­pa Ita­lia e Cop­pa del­le Cop­pe. Il pri­mo scu­det­to è ar­ri­va­to nel 1993, suc­ces­so che ha pre­ce­du­to la sua espe­rien­za quin­quen­na­le con la Na­zio­na­le. Do­po l’Eu­ro­peo del ‘97 (ar­gen­to), è tor­na­to al­la Vir­tus vin­cen­do dal 1998 al 2002 due vol­te la Cop­pa dei Cam­pio­ni, due scu­det­ti e quat­tro Cop­pa Ita­lia. Nel 2002 è pas­sa­to a Tre­vi­so (scu­det­to, Su­per­cop­pa Ita­lia­na e due Cop­pa Ita­lia il bi­lan­cio si­no al 2005 quan­do con il CSKA Mo­sca ha con­qui­sta­to due vol­te l’Eu­ro­le­ga e 5 ti­to­li rus­si. Do­po l’espe­rien­za al Real Ma­drid, nel 2011-2012 è sta­to vi­ce coach ai Los An­ge­les La­kers; la sta­gio­ne suc­ces­si­va è tor­na­to al CSKA (un ti­to­lo rus­so). Dal 2014 è as­si­sten­te di Gregg Po­po­vi­ch ai San An­to­nio Spurs. Il 26 no­vem­bre 2014 ha so­sti­tui­to Po­po­vi­ch nel­la par­ti­ta con­tro gli In­dia­na Pa­cers che gli Spurs han­no vin­to 106-100: Mes­si­na è di­ven­ta­to co­sì il pri­mo tec­ni­co non nor­da­me­ri­ca­no a ot­te­ne­re un suc­ces­so gui­dan­do una squa­dra NBA da ca­po al­le­na­to­re. È mem­bro dell’Ita­lia Basket Hall of Fa­me dal 2009. In az­zur­ro 105 pan­chi­ne (66 suc­ces­si).

Mes­si­na in az­zur­ro nel ‘97

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.