1

Corriere dello Sport Stadio (Firenze) - - Pallanuoto Europei -

Il preo­lim­pi­co sa­rà una bel­la gra­na e lo sap­pia­mo tut­ti ma è an­che giu­sto che il Set­te­ro­sa di Fa­bio Con­ti si go­da que­sto bron­zo eu­ro­peo, con­qui­sta­to con le un­ghie e con i den­ti, con­tro la Spa­gna che le az­zur­re ave­va­no già bat­tu­to nel­la fa­se a gi­ro­ni.

Il ti­to­lo è an­da­to all’Un­ghe­ria, che a Bel­gra­do ha di­mo­stra­to di es­se­re un gra­di­no so­pra le al­tre, su­pe­ran­do in fi­na­le an­che l’Olan­da. Pro­prio quel­la con­tro l’Un­ghe­ria, in se­mi­fi­na­le, è sta­ta l’uni­ca scon­fit­ta dell’Ita­lia tra Eu­ro­pei e Mon­dia­li: il Set­te­ro­sa, bron­zo an­che a Ka­zan nell’esta­te scor­sa, per­se l’ac­ces­so in fi­na­le sol­tan­to do­po i ri­go­ri chiu­den­do il torneo im­bat­tu­ta sul cam­po. Vuol di­re che il grup­po è so­li­do e può gio­ca­re al­la pa­ri con chiun­que, sen­za trop­pi ti­mo­ri re­ve­ren­zia­li. Fa be­ne Con­ti a sot­to­li­nea­re la su­pe­rio­ri­tà... mo­men­ta­nea dell’Un­ghe­ria: «Qui era­no più in for­ma», ha det­to do­po il ko

SCON­FIT­TA TRA EU­RO­PEI E MON­DIA­LI

Il Set­te­ro­sa di Fa­bio Con­ti tra i Mon­dia­li di Ka­zan e gli Eu­ro­pei di Bel­gra­do ha per­so so­lo con­tro l’Un­ghe­ria, l’al­tro ie­ri. In Rus­sia uscì in se­mi­fi­na­le so­lo ai ri­go­ri

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.