In scia al­la Red Bull ma sen­za esa­ge­ra­re

Corriere dello Sport Stadio (Nazionale) - - Formula 1 -

A) Mu­set­to sem­pre ap­pun­ti­to ma leg­ger­men­te più bas­so per in­te­grar­si al te­la­io che di­ven­ta più gran­de nel­la zo­na an­te­rio­re. B) Te­la­io più gran­de nel­la zo­na an­te­rio­re per via del nuo­vo re­go­la­men­to che im­po­ne te­st di re­si­sten­za agli ur­ti più se­ve­ri. Sa­rà di­ver­so e più mas­sic­cio. C) Pan­ce tut­te nuo­ve con di­ver­so di­se­gno: sa­ran­no leg­ger­men­te più lun­ghe e ton­deg­gian­ti an­che per al­log­gia­re il kers. Nel­la zo­na po­ste­rio­re sa­ran­no mol­to più bas­se e stret­te perd in­te­grar­si con gli sca­ri­chi mo­to­re. D) Sca­ri­chi mo­to­re sem­pre bas­si a sof­fia­re giù ver­so il nuo­vo estrat­to­re. E) So­spen­sio­ni tut­te nuo­ve per­chè cam­bie­rà la di­stri­bu­zio­ne dei pe­si. Non è det­to che al po­ste­rio­re ri­man­ga la stes­sa ti­po­lo­gia del 2010, E’ in fa­se di stu­dio an­che il si­ste­ma “pull-rod” co­me quel­lo del­la Red Bull, che per­met­te di ave­re un po­ste­rio­re più bas­so. F) Nuo­vo l'estrat­to­re po­ste­rio­re, più bas­so e più pic­co­lo per­ché spa­ri­ran­no i dop­pi dif­fu­so­ri. Tut­to il po­ste­rio­re sa­rà più bas­so. G) Spa­ri­rà il si­ste­ma F-duct, il co­fa­no sa­rà com­ple­ta­men­te chiu­so ma si esten­de­rà an­co­ra ver­so l'ala po­ste­rio­re. H) Ri­tor­na il Kers. Quel­lo nuo­vo sa­rà più leg­ge­ro con grup­po bat­te­rie più com­pat­to. Si sta an­co­ra ana­liz­zan­do se in­se­rir­lo nel ser­ba­to­io o in al­tra po­si­zio­ne. Te­sto e di­se­gno di Ga­brie­le Pi­ro­va­no Do­me­ni­ca­li ne par­lò con du­rez­za. Era ap­par­sa evi­den­te già nei pri­mi te­st, al­lor­ché la Red Bull si pre­sen­tò con una se­rie di so­lu­zio­ni in­no­va­ti­ve e la McLa­ren con la ge­nia­le ala po­ste­rio­re va­ria­bi­le.

Mol­te di que­ste ar­mi so­no sta­te di­sin­ne­sca­te dal­le nuo­ve nor­me e l’alet­to­ne di­ven­ta va­ria­bi­le sul se­rio, sen­za più bi­so­gno che i pi­lo­ti ap­pog­gi­no par­ti del cor­po va­rie su una fes­su­ra. Pat Fry, di­ret­to­re tec­ni­co ag­giun­to pro­ve­nien­te dal­la McLa­ren, ha tol­to dal­le spal­le di Co­sta al­cu­ne pe­san­ti in­com­ben­ze. Da do­ve vie­ne so­no abi­tua­ti a stu­pi­re. Lo han­no im­pa­ra­to dal Newey an­ni no­van­ta. Co­sì an­che la pros­si­ma Fer­ra­ri al pri­mo sguar­do stu­pi­rà, pos­sia­mo es­ser­ne ra­gio­ne­vol­men­te si­cu­ri.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.