«Mi di­ver­to, spe­ro di gio­ca­re a lun­go»

Corriere dello Sport Stadio (Nazionale) - - Tennis -

Ro­ger Fe­de­rer ha ap­pe­na vin­to il quin­to Ma­sters, co­me Ivan Lendl e Pe­te Sam­pras. Pe­rò non fa pro­get­ti. «Stop? Ri­ti­ro? O co­me al­tro vo­le­te chia­mar­lo? Non ho pia­ni, al mo­men­to. So so­lo che ho ven­ti­no­ve an­ni e va­do per i tren­ta. E spe­ro di gio­ca­re per mol­ti an­ni an­co­ra. Mi pia­ce far­lo, non mi so­no stan­ca­to di viag­gia­re per il mon­do, af­fron­ta­re i mi­glio­ri di que­sto sport, mi­su­rar­mi con me stes­so e con nuo­ve sfi­de. An­che se fin qui la mia car­rie­ra è sta­ta stu­pe­fa­cen­te e i ri­cor­di che mi por­te­rò die­tro per tut­ta la vi­ta avran­no un va­lo­re mag­gio­re de­gli stes­si sol­di che ho gua­da­gna­to».

Nel 2010 di Fe­de­rer, pro­prio all’ini­zio dell’an­no, c’è sta­to an­che il 16º Slam vin­to in car­rie­ra (Au­stra­lian Open). Mol­to pro­ba­bi­le che lo sviz­ze­ro mi­glio­ri in fu­tu­ro que­sto pri­ma­to (i book­ma­ker in­gle­si di Wil­liam Hill quo­ta­no 1,57 l’even­tua­li­tà che ciò ac­ca­da nel 2011, ap­pe­na 1,17 nel pro­se­gui­men­to del­la car­rie­ra), de­ci­sa­men­te me­no, an­zi qua­si im­pos­si­bi­le che di­ven­ti in­ve­ce il più an­zia­no vin­ci­to­re di uno Slam. Il re­cord ap­par­tie­ne in­fat­ti all’au­stra­lia­no Ken Ro­sewall, ca­pa­ce di si­gla­re lo Slam di ca­sa quan­do ave­va or­mai 37 an­ni e 2 me­si: pur au­gu­ran­do lun­ga vi­ta ago­ni­sti­ca a “Ro­gi”, vie­ne dav­ve­ro dif­fi­ci­le pen­sa­re che pos­sa ar­ri­va­re a tan­to. Al mas­si­mo, “Fed Ex” po­treb­be cer­ca­re di di­ven­ta­re il più vec­chio vin­ci­to­re di Wim­ble­don. Lo sta­tu­ni­ten­se Ar­thur Ashe ha trion­fa­to sull’er­ba in­gle­se a 31 an­ni e 11 me­si: se Ro­ger ci riu­scis­se nel 2013, a quel pun­to si con­te­reb­be­ro an­che i gior­ni, es­sen­do na­to lui l’8 ago­sto del 1981.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.