Bo­li­via, è pron­to un pre­mio da so­gno

Corriere dello Sport Stadio (Nazionale) - - Estero - ro.z.

È dal 1994 che la Bo­li­via non si qua­li­fi­ca per un Mon­dia­le, nel ran­king Fi­fa si tro­va sul 67º gra­di­no e in Su­da­me­ri­ca so­lo il Ve­ne­zue­la (69º) ha una po­si­zio­ne peg­gio­re. Ma la spe­ran­za quel­la non ha li­mi­ti. Mar­te­dì Evo Mo­ra­les, pre­si­den­te del­la Re­pub­bli­ca, ma an­che gran­de ti­fo­so, ha ri­ce­vu­to la se­le­zio­ne bo­li­via­na al “Pa­la­cio de Go­bier­no” nel­la ca­pi­ta­le La Paz, al­la vi­gi­lia dell’esor­dio nel­le eli­mi­na­to­rie mon­dia­li, in ca­sa con­tro l’Uru­guay. «Vo­glio so­lo dir­vi - so­no sta­te le pa­ro­le di Mo­ra­les - e non è uno scher­zo, che se la Se­lec­cion si clas­si­fi­ca per Rus­sia 2018 vi da­rò co­me pre­mio quel­lo che mi chie­de­re­te. È un ono­re ri­ce­ve­re la no­stra Na­zio­na­le, sap­pia­te che il Go­ver­no non via ab­ban­do­ne­rà per­ché vo­glia­mo con­qui­star­ci la vo­stra fi­du­cia». Ju­lio Ce­sar Bal­di­vie­so è il nuo­vo ct e al­la vi­gi­lia del­la par­ti­ta ha por­ta­to i suoi gio­ca­to­ri in una ca­ser­ma per una eser­ci­ta­zio­ne di ti­ro (con i fu­ci­li dell’eser­ci­to). Un nuo­vo mo­do di pre­pa­ra­re gli in­con­tri e un pa­io di set­ti­ma­ne fa ave­va crea­to qual­che po­le­mi­ca an­che il fat­to che il di­scor­so mo­ti­va­to­re al­la Se­lec­cion era sta­to ese­gui­to da un co­lon­nel­lo, Au­gu­sto Are­va­lo, ca­po di stu­dio del Col­le­gio Mi­li­ta­re dell’Eser­ci­to.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.