Mes­si che choc può ri­schia­re an­che il car­ce­re

Ec­co la ri­chie­sta dell’Av­vo­ca­tu­ra del­la Spa­gna per eva­sio­ne fi­sca­le

Corriere dello Sport Stadio (Nazionale) - - Da Prima Pagina - di An­drea De Pau­li

Il drib­bling sem­bra­va es­ser­gli riu­sci­to an­che sta­vol­ta, in­ve­ce, a qua­ran­tott'ore dal­la de­ci­sio­ne da par­te del Pub­bli­co Mi­ni­ste­ro di sca­gio­nar­lo dall'ac­cu­sa di fro­de fi­sca­le re­la­ti­va a una vec­chia que­stio­ne le­ga­ta al­lo sfrut­ta­men­to dei di­rit­ti di im­ma­gi­ne ri­fe­ri­ta agli eser­ci­zi 2007, 2008 e 2009, Leo Mes­si in­cas­sa l'en­tra­ta a gam­be uni­te da par­te dell'Av­vo­ca­tu­ra di Sta­to ibe­ri­ca, che ri­chie­de ad­di­rit­tu­ra 22 me­si e mez­zo di car­ce­re. Pe­rio­dac­cio per la Pul­ce, che po­co me­no di due set­ti­ma­ne fa è sta­to vit­ti­ma di un se­rio in­for­tu­nio al col­la­te­ra­le del gi­noc­chio si­ni­stro che lo ter­rà ai box fi­no a no­vem­bre inol­tra­to.

A PROCESSO. So­lo due gior­ni fa, sdra­ia­to sul di­va­no di ca­sa per col­pa di quel ma­le­det­to in­for­tu­nio oc­cor­so nel­la sfi­da li­gue­ra dell'ultimo wee­kend di set­tem­bre con il Las Pal­mas, la Pul­ce si con­so­la­va per es­se­re sgat­ta­io­la­to al­me­no a quel­la vec­chia ac­cu­sa di eva­sio­ne fi­sca­le per una ci­fra pros­si­ma ai 4,1 mi­lio­ni che da qual­che an­no gli pen­de­va sul ca­po. Il Pub­bli­co Mi­ni­ste­ro, in­fat­ti, ave­va ri­te­nu­to il fuo­ri­clas­se estra­neo ai fat­ti con­te­sta­ti, in quan­to del tut­to in­con­sa­pe­vo­le di quan­to stes­se mac­chi­nan­do il pa­dre pro­cu­ra­to­re, Jor­ge, che da sem­pre si è pre­so ca­ri­co di tut­te le que­stio­ni eco­no­mi­che del ta­len­tuo­so ram­pol­lo. Ver­sio­ne che, pe­rò, ha la­scia­to per­ples­sa l'Av­vo­ca­tu­ra di Sta­to, che di fat­to di­fen­de gli in­te­res­si del Pub­bli­co era­rio spa­gno­lo in que­sto pro­ce­di­men­to. Di qui la ri­chie­sta shock di 22 me­si e mez­zo di car­ce­re per il ge­nio di Ro­sa­rio, che a mo­do di ve­de­re dell'Av­vo­ca­tu­ra, pur to­tal­men­te «pro­fa­no in que­stio­ni tri­bu­ta­rie, non po­te­va igno­ra­re che buo­na par­te del­le sue en­tra­te re­la­ti­ve al­lo sfrut­ta­men­to dei di­rit­ti di im­ma­gi­ne pas­sas­se­ro at­tra­ver­so im­pre­se ubi­ca­te in pa­ra­di­si fi­sca­li, co­me l'Uru­guay e il Be­li­ze». Il quat­tro vol­te Pal­lo­ne d'Oro, quin­di, pros­si­ma­men­te sa­rà co­stret­to a pre­sen­tar­si pres­so il tri­bu­na­le pe­na­le di Vi­la­no­va e la Ger­trú, a una man­cia­ta di chi­lo­me­tri da Barcellona, do­ve ver­rà giu­di­ca­to in­sie­me al pa­dre. Ma­gra con­so­la­zio­ne, il giu­di­ce che si oc­cu­pa del ca­so ha de­ci­so di non pren­de­re in con­si­de­ra­zio­ne mi­su­re cau­te­la­ri nei con­fron­ti di Leo e pa­pà, in quan­to i due si so­no di­mo­stra­ti mol­to col­la­bo­ra­ti­vi, fin dall'aper­tu­ra del fa­sci­co­lo, e han­no già prov­ve­du­to a col­ma­re l'am­man­co con l'Agen­zia tri­bu­ta­ria, at­tra­ver­so il ver­sa­men­to di 5 mi­lio­ni.

CON­TO AL­LA RO­VE­SCIA. L'in­de­si­de­ra­to ruo­lo da pro­ta­go­ni­sta all'in­ter­no del­le pa­gi­ne di cro­na­ca giu­di­zia­ria non in­ter­rom­pe il la­vo­ro di re­cu­pe­ro di Leo, che nel­le ul­ti­me ore ha pub­bli­ca­to su Fa­ce­book una fo­to­gra­fia che lo ri­trae sdra­ia­to a ca­sa, men­tre un mac­chi­na­rio si pren­de cu­ra del­la pre­zio­sa ar­ti­co­la­zio­ne le­sio­na­ta. «Con­ti­nuo po­si­ti­va­men­te la fa­se di riabilitaz­ione per tor­na­re an­co­ra più for­te», il com­men­to dell'ar­gen­ti­no, che poi in­via un mes­sag­gio d'in­co­rag­gia­men­to all'Al­bi­ce­le­ste, im­pe­gna­ta nel dop­pio con­fron­to rav­vi­ci­na­to con Ecua­dor e Pa­ra­guay. «Ap­pro­fit­to per man­da­re un gran­de ab­brac­cio ai miei com­pa­gni dell'Argentina». In Pa­tria lo ri­vor­reb­be­ro in pie­di in tem­po per la supersfida con il Bra­si­le del pros­si­mo 13 no­vem­bre, an­che se a Barcellona già fre­na­no. La da­ta cer­chia­ta in ros­so, in Ca­ta­lo­gna, è il 21 del me­se pros­si­mo, quan­do si ce­le­bre­rà il Clá­si­co del San­tia­go Ber­na­beu.

Do­vrà pre­sen­tar­si in Tri­bu­na­le: con il pa­dre Jor­ge avreb­be fro­da­to 4,1 mi­lio­ni di eu­ro

Lio­nel Mes­si, 28 an­ni

AN­SA

Leo Mes­si, 28 an­ni, 6 ga­re e 3 gol nel Ba­rça in que­sto cam­pio­na­to: ora è fer­mo per in­for­tu­nio

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.