Floc­ca­ri-Ce­se­na, chia­ve per Sen­si al Sas­suo­lo

Corriere dello Sport Stadio (Nazionale) - - Milan - Di Mas­si­mo Boc­cuc­ci In­fo­press

Ac­cer­chia­to ma an­che in­cu­rio­si­to Gior­gio Squin­zi da tut­to ciò che ruo­ta at­tor­no a que­sto Sas­suo­lo, i cui big so­no cor­teg­gia­tis­si­mi guar­dan­do al con­tem­po a qual­che ta­len­to che po­treb­be ar­ri­va­re fin da gen­na­io. Si vor­reb­be pen­sa­re so­lo al­la La­zio, at­te­sa do­me­ni­ca al Ma­pei Sta­dium, ma in ca­sa ne­ro­ver­de è im­pos­si­bi­le te­ner­si fuo­ri dal mer­ca­to e dal­le vo­ci più di­spa­ra­te su con­tat­ti e stra­te­gie. Co­me il ta­vo­lo aper­to con Ri­no Fo­schi del Ce­se­na per ri­pren­de­re vec­chi di­scor­si esti­vi. Ri­cor­da­te? Ser­gio Floc­ca­ri in Ro­ma­gna è sta­to mol­to più di una sug­ge­stio­ne, al di là del­le smen­ti­te di ri­to, e fi­no all'ultimo il di­scor­so è sta­to in pie­di. Floc­ca­ri è un pal­li­no di Fo­schi con va­ri ten­ta­ti­vi per aver­lo, per esem­pio ai tem­pi del Pa­ler­mo. Non ci so­no sta­te le con­di­zio­ni per chiu­de­re l'af­fa­re ad ago­sto e ades­so se ne ri­par­la in vi­sta del­la ses­sio­ne di gen­na­io con buo­ne pos­si­bi­li­tà che sta­vol­ta va­da in porto. Floc­ca­ri sta tro­van­do po­co spa­zio ma so­prat­tut­to guar­da an­che in pro­spet­ti­va e a Ce­se­na so­no pron­ti a ri­met­ter­si al ta­vo­lo per un ac­cor­do mi­ni­mo bien­na­le.

Bus­sa a quat­tri­ni il Sas­suo­lo per ce­de­re i suoi gio­ca­to­ri. Que­sta la via mae­stra in­di­ca­ta da Squin­zi e dall'a.d. Gio­van­ni Car­ne­va­li, ma nel ca­so di Floc­ca­ri si può tro­va­re una me­dia­zio­ne at­tra­ver­so un gio­ca­to­re che a Di Fran­ce­sco, co­me a tut­to il club, pia­ce par­ti­co­lar­men­te: si trat­ta di Ste­fa­no Sen­si, cen­tro­cam­pi­sta clas­se 1995 con buo­ne do­ti tec­ni­che e vi­sio­ne di gio­co, pro­ta­go­ni­sta del­la Se­rie B già mol­to con­si­de­ra­to da­gli ad­det­ti ai la­vo­ri. Sta gio­can­do con con­ti­nui­tà, ha se­gna­to al Li­vor­no la sua pri­ma re­te in B do­po l'espe­rien­za del bien­nio al San Ma­ri­no in Le­ga Pro con 60 pre­sen­ze e 9 re­ti. Fo­schi non vor­reb­be pri­var­se­ne a gen­na­io ma fa­re un pat­to col Sas­suo­lo, vi­sto il ca­na­le pri­vi­le­gia­to aper­to con l'ope­ra­zio­ne-De­frel: Floc­ca­ri ap­pro­da su­bi­to al Ce­se­na e Sen­si pas­sa uf­fi­cial­men­te in ne­ro­ver­de a giu­gno in cam­bio di un con­gua­glio eco­no­mi­co da de­fi­ni­re.

Ha già ma­ni­fe­sta­to Si­mo­ne Missiroli la sua vo­lon­tà di re­sta­re. Per­ciò so­no co­min­cia­ti i col­lo­qui che so­no di­ven­ta­ti fit­ti ne­gli ul­ti­mi gior­ni. Tra­pe­la mol­to ot­ti­mi­smo, an­zi l'ac­cor­do vie­ne da­to per rag­giun­to su tut­ta la li­nea. La fir­ma sul con­trat­to pro­lun­ga­to per quat­tro sta­gio­ni do­vreb­be ar­ri­va­re da un gior­no all'al­tro. L'am­bien­te ha sem­pre più ap­prez­za­to Missiroli nel suo per­cor­so di cre­sci­ta. In­fi­ne, la fe­sta in ca­sa Ma­gna­nel­li per la na­sci­ta di Vit­to­rio, se­con­do­ge­ni­to del ca­pi­ta­no, con la fe­li­ci­tà di mam­ma An­na­li­sa e la so­rel­li­na So­fia.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.