Berlusconi fu­rio­so «E ora...»

«Vo­le­vo vincere». E sul fu­tu­ro del tec­ni­co ri­spon­de: «Chi lo sa?»

Corriere dello Sport Stadio (Nazionale) - - Trofeo Berlusconi - Di Fu­rio Fe­de­le

Un’al­tra delusione. L’en­ne­si­ma, in que­sti ul­ti­mi an­ni, dove il suo Mi­lan è in­ca­pa­ce di usci­re da una cri­si sen­za con­fi­ni, ad­di­rit­tu­ra ir­re­ver­si­bi­le. Po­co pri­ma di con­se­gna­re, a fi­ne par­ti­ta, una so­la di­chia­ra­zio­ne uf­fi­cia­le: «Nul­la da di­re, pre­fe­ri­vo vin­cer­lo... Sa­pe­te com'è la sto­ria , quan­do si vin­ce si par­la, quan­do si per­de si ta­ce». Si è sfo­ga­to in tri­bu­na d’ono­re at­tor­nia­to dai ti­fo­si che gli chie­de­va­no qua­le fos­se il suo rea­le sta­to d’ani­mo, so­prat­tut­to al­la lu­ce del pri­mo tem­po dove il Mi­lan ha of­fer­to un’al­tra pro­va ne­ga­ti­va su­ben­do un al­tro gol im­ba­raz­zan­te. Poi in­ca­pa­ce di rea­gi­re, di bat­ter­si con ef­fi­ca­cia per rag­giun­ge­re il pa­reg­gio. An­che nel­la ri­pre­sa, quan­do Man­ci­ni ha pre­sen­ta­to in cam­po nu­me­ro­si gio­va­ni del­la Pri­ma­ve­ra.

Il nu­me­ro 1 ros­so­ne­ro non ha na­sco­sto il suo di­spia­ce­re an­che per­chè a que­sto tro­feo, che com­me­mo­ra papà Lui­gi, ci tie­ne mol­to. «Sì, mi è di­spia­ciu­to non vin­cer­lo, è de­di­ca­to al­la me­mo­ria di mio pa­dre, ci so­no ri­ma­sto

DI­SPIA­CE­RE.

ma­le» ha det­to. Do­po un pri­mo tem­po di pes­si­ma fat­tu­ra, il pre­si­den­te mi­la­ni­sta si sa­reb­be at­te­so una ri­pre­sa più ef­fi­ca­ce. «In­ve­ce ab­bia­mo fat­to un’al­tra brut­ta fi­gu­ra...». An­che con­tro i “ra­gaz­zi­ni” dell’Inter? «Eh, sì, an­che con­tro di lo­ro...». Ine­vi­ta­bi­le la do­man­da sul de­sti­no di Mi­ha­j­lo­vic. Ma è pos­si­bi­le che il de­sti­no di un al­le­na­to­re di­pen­da dal ri­sul­ta­to di un’ami­che­vo­le? «Chi lo sa?» ha sor­ri­so ama­ra­men­te il pre­si­den­te. Ap­par­so in dif­fi­col­tà, si­cu­ra­men­te ten­ta­to di fa­re qual­co­sa di im­por­tan­te, ma bloc­ca­to so­prat­tut­to dal­la pa­ra­dos­sa­le si­tua­zio­ne che, se do­ves­se eso­ne­ra­re an­che Mi­ha­j­lo­vic, si trat­te­reb­be del ter­zo al­le­na­to­re pa­ga­to per sta­re a...ca­sa, con un quar­to da in­gag­gia­re al più pre­sto.

Non è det­to che la gior­na­ta odier­na non pos­sa ri­ser­va­re, co­mun­que, qual­che sor­pre­sa. An­che se l’uni­ca so­lu­zio­ne pos­si­bi­le è le­ga­ta all’in­gag­gio di Ch­ri­stian Broc­chi, con la su­per­vi­sio­ne di Mar­cel­lo Lip­pi, per cer­ca­re di rad­driz­za­re una si­tua­zio­ne che or­mai sta sfug­gen­do al con­trol­lo di tut­ti. Del re­sto Mi­ha­j­lo­vic non sem­bra più in gra­do di ge­sti­re una si­tua­zio­ne che ha del­le in­quie­tan­ti co­stan­ti e, co­mun­que, pre­sen­ta di par­ti­ta in par­ti­ta del­le

SCENARI.

si­tua­zio­ni sem­pre più ne­ga­ti­ve: gol evi­ta­bi­li su­bi­ti, in­ca­pa­ci­tà di ri­mon­ta­re si­tua­zio­ni di svan­tag­gio con l’ag­gra­van­te che sa­ba­to a To­ri­no il Mi­lan non è riu­sci­to a ge­sti­re l’1-0 fa­cen­do­si rag­giun­ge­re. Si­cu­ra­men­te il cre­di­to a di­spo­si­zio­ne di Mi­ha­j­lo­vic si è ul­te­rior­men­te esau­ri­to. Ades­so il li­mi­te mas­si­mo del­la pa­zien­za di Ca­sa Mi­lan è di 90'. Quel­li del­la par­ti­ta con­tro il Sas­suo­lo. Fal­li­to que­sto obiet­ti­vo, sulla pan­chi­na ros­so­ne­ra mer­co­le­dì, an­co­ra a San Si­ro, con­tro il Chie­vo po­treb­be es­ser­ci an­che un al­tro tec­ni­co (il so­li­to Tas­sot­ti?) per una so­lu­zio­ne­pon­te in at­te­sa di pren­de­re de­ci­sio­ni più de­fi­ni­ti­ve.

CE­NA DI GA­LA.

Do­po la ca­du­ta di sti­le del­la pre­mia­zio­ne (de­le­ga­ta a Fran­co Ba­re­si), Ca­sa Mi­lan ha do­vu­to fa­re buon vi­so a cat­ti­vo gio­co nel do­po-par­ti­ta. Il pre­si­den­te Sil­vio Berlusconi si è trat­te­nu­to a una ce­na già or­ga­niz­za­ta per gli spon­sor e gli ospi­ti del club ros­so­ne­ro. A ta­vo­la si è se­du­to an­che Si­ni­sa Mi­ha­j­lo­vic che poi si è con­ge­da­to (ore 21,40) in an­ti­ci­po ri­spet­to al pre­vi­sto evi­tan­do di af­fron­ta­re nuo­va­men­te i cro­ni­sti che lo at­ten­de­va­no. Que­sta mat­ti­na il tec­ni­co ser­bo sa­rà nuo­va­men­te a Mi­la­nel­lo per di­ri­ge­re l’al­le­na­men­to in vi­sta del­la sfi­da con­tro il Sas­suo­lo. Il re­cu­pe­ro di Ber­to­lac­ci non sa­rà l’uni­co pro­ble­ma che do­vrà af­fron­ta­re e ri­sol­ve­re...

Il pre­si­den­te deluso «So­no di­spia­ciu­to» Poi ha di­ser­ta­to la pre­mia­zio­ne fat­ta da Fran­co Ba­re­si

Berlusconi e Gal­lia­ni (con Alex) pre­oc­cu­pa­ti in tri­bu­na

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.