AN­TI­CI­PI Od­do vuo­le tut­to: «Avan­ti Pe­sca­ra»

Il tec­ni­co: Con­tro la Pro Ver­cel­li c’è un so­lo ri­sul­ta­to da cen­tra­re. Bat­tia­mo Fo­sca­ri­ni!

Corriere dello Sport Stadio (Nazionale) - - Serie B - 9ª Giornata - Di Gian­car­lo Feb­bo Gief­fe­press

Al­lo­ra, ve­dia­mo un po' se le pro­vet­te esplo­de­ran­no come ad Asco­li o si po­trà brin­da­re all'espe­ri­men­to riu­sci­to come a Tra­pa­ni. Il la­bo­ra­to­rio-Pe­sca­ra è in pie­no fer­men­to e il te­st del tar­do po­me­rig­gio odier­no (ore 19), con­tro la Pro Ver­cel­li, con­cen­tra su di sé tut­te le at­ten­zio­ni. Il ca­po del po­lo di­dat­ti­co bian­caz­zur­ro, Mas­si­mo Od­do, sta­vol­ta più che mai è ca­te­go­ri­co: «ab­bia­mo un so­lo ri­sul­ta­to da cen­tra­re!» E men­tre dal Pie­mon­te il tec­ni­co del­la Pro, Fo­sca­ri­ni, fa sa­pe­re che «il Pe­sca­ra è in una buo­na con­di­zio­ne, tra le più in for­ma, ha un at­tac­co mi­ci­dia­le con La­pa­du­la, Coc­co, Ca­pra­ri», cioè nul­la di nuo­vo, in ri­va all'Adria­ti­co ci si in­ter­ro­ga se sia il ca­so di co­min­cia­re a so­gna­re o re­sta­re con i pie­di per ter­ra. Per­ché, al­me­no da quan­to vi­sto a li­vel­lo di gio­co, la sen­sa­zio­ne è che que­sta squa­dra pos­sa spic­ca­re il vo­lo.

In fon­do ha un so­lo pun­to in me­no (a pa­ri­tà di gior­na­te) di quel­la di Ze­man, sen­za con­ta­re che il per­cor­so pre­sen­ta di­ver­se ana­lo­gie. Pe­rò, con i gio­va­ni bi­so­gna an­dar­ci cau­ti e qui si par­la di un or­ga­ni­co con età me­dia tra le più bas­se. An­che l'al­le­na­to­re (39 an­ni) per cer­ti ver­si è un baby, an­che se ra­gio­na già da gran­de. «Lo so che

SI­TUA­ZIO­NE.

sa­rà una ga­ra dif­fi­ci­le, im­ma­gi­no che lo­ro sta­ran­no chiu­si die­tro per ri­par­ti­re. Fo­sca­ri­ni è bra­vo e ha sem­pre mes­so in gros­sa dif­fi­col­tà il Pe­sca­ra. Sen­za con­ta­re che in B l'or­ga­niz­za­zio­ne è più im­por­tan­te del­la rea­le for­za. Ma è chia­ro che cre­do for­te­men­te in noi. So­no mol­to sod­di­sfat­to di come ci sia­mo espres­si fi­no­ra, ad Asco­li sia­mo an­da­ti ad­di­rit­tu­ra me­glio che a Tra­pa­ni, an­che se poi gli esi­ti so­no sta­ti di­ver­si. I ra­gaz­zi mi se­guo­no, ci so­no an­co­ra di­fet­ti da li­ma­re. Se non aves­si­mo per­so tan­te oc­ca­sio­ni per stra­da ora la no­stra clas­si­fi­ca avreb­be ben al­tra fi­sio­no­mia». C'è tem­po per ri­far­si, tut­to di­pen­de­rà dal gra­do di con­cen­tra­zio­ne pro­por­zio­na­to all'ele­var­si del­le aspet­ta­ti­ve. «In que­sto so­no se­re­no, la squa­dra re­ce­pi­sce i miei mes­sag­gi».

Ora, in vi­sta del tur­no in­fra­set­ti­ma­na­le (il Pe­sca­ra gio­ca lu­ne­dì se­ra) ci sa­reb­be da chie­der­si se ver­rà pra­ti­ca­to una sor­ta di tur­no­ver, ma quel­la parola Od­do non vuo­le nean­che sen­tir­la no­mi­na­re. «Eh no, non mi fa­rò con­di­zio­na­re dal ca­len­da­rio, per og­gi ho scel­to la for­ma­zio­ne che mi dà più af­fi­da­men­to, che poi - se la ri­de - l'ho già in men­te da sa­ba­to. Le ul­ti­me esclu­sio­ni ec­cel­len­ti. Beh, in ve­ri­tà io ho

TURN OVER?

un'al­tra fi­lo­so­fia. Ab­bia­mo una ro­sa al­ta­men­te com­pe­ti­ti­va, c'è con­cor­ren­za, tut­ti de­vo­no su­dar­si la ma­glia. Gio­ca chi è più in for­ma». Il di­lem­ma prin­ci­pa­le ri­guar­da Coc­co, che sulla car­ta è un ti­to­la­ris­si­mo, ma a Tra­pa­ni è sta­to bloc­ca­to dal­la feb­bre e con­tro la Pro Ver­cel­li rischia di non tro­va­re po­sto. Ma non gli man­che­rà oc­ca­sio­ne di ren­der­si uti­le in cor­so d'ope­ra.

E al­lo sta­dio Men­ti nell’al­tra ga­ra del­la se­ra­ta il Vi­cen­za di Ma­ri­no va all’as­sal­to del No­va­ra di Ba­ro­ni

Sem­pre sta­se­ra, ma al­le ore 21, si gio­che­rà il se­con­do an­ti­ci­po del­la 9ª gior­na­ta, Vi­cen­za-No­va­ra. In­tan­to i due al­le­na­to­ri, Ma­ri­no e Ba­ro­ni, so­no en­tram­bi ex bian­caz­zur­ri re­cen­ti. Inol­tre, Ba­ro­ni ha ap­pe­na battuto il Ca­glia­ri, come lui so­lo Od­do, cioè pro­prio co­lui che gli è su­ben­tra­to lo scor­so an­no: tra due gior­ni si tro­ve­ran­no di fron­te. Ma­ri­no, in­ve­ce, ha per­so la sua im­bat­ti­bi­li­tà sa­ba­to con­tro quel­lo stes­so Fo­sca­ri­ni di sce­na og­gi al­lo sta­dio Adria­ti­co.

VI­CEN­ZA-NO­VA­RA.

18 Are­sti, 41 Fia­moz­zi, 5 Bru­no, 34 Tor­rei­ra, 27 Bu­le­var­di, 28 Mi­tri­ta, 32 Cap­pel­luz­zo, 42 For­te, 19 Coc­co. 1 Mel­gra­ti, 3 Ger­ma­no, 26 Co­ly, 16 Fi­lip­pi­ni, 21 Castiglia, 14 Em­ma­nuel­lo, 10 Di Ro­ber­to, 15 Bel­tra­me, 11 Spro­ca­ti.

Va­lo­ti, For­na­sier, Me­mu­shaj,San­so­vi­ni,Mi­gna­nel­li,Bu­no­za (P); Ros­si (PV). Ros di Por­de­no­ne.Guar­da­li­nee: De Tro­ia-Di­sal­vo.

Pao­li­ni. 55, 42, 30, 23, 15, 10 €. For­fait di Va­lo­ti per una di­stor­sio­ne a un ginocchio. Ber­ra fa­vo­ri­to su Ger­ma­no, al cen­tro del­la di­fe­sa Ba­ni dall’ini­zio nel­la Pro.

Sky Cal­cio 2.

1 Mar­co­ne, 2 El Ha­sni, 14 Pi­na­to, 24 Ga­gliar­di­ni, 11 Sbris­sa, 17 Ur­so, 16 Vi­ta, 28 Gat­to, 20 Pet­ti­na­ri. 22 Toz­zo, 24 Dick­mann 6 Vi­ca­ri, 30 Ado­r­jan, 8 Fa­ra­gò, 10 Buz­ze­go­li, 16 Ga­la­bi­nov, 28 Man­co­ni, 34 Ro­dri­guez.

Au­re­lia­no di Bo. Bor­zo­mì-Lan­za.Quar­touo­mo: Can­deo. Bri­ghen­ti, Gen­ti­li, Man­fre­di­ni, Poz­zi (V); Lu­di, Pe­sce, Ga­ro­fa­lo e Pa­ci­ni (N). Vio­la (N).

16, 25, 30, 45 €. - Nel Vi­cen­za Gia­co­mel­li de­ve smal­ti­re la feb­bre. Pa­zien­za o Ur­so. Nel No­va­ra Da Co­sta in porta, a de­stra Fa­rao­ni o Dick­mann. Sky Cal­cio 1.

Il tec­ni­co del Pe­sca­ra, Mas­si­mo Od­do, 39 an­ni

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.