«Ri­fi­ni­tu­ra: Car­pi, ha di­rit­to al Bra­glia»

Corriere dello Sport Stadio (Nazionale) - - Carpi-bologna (ore 18) - Di Ste­fa­no Fer­ra­ri

«Il pre­si­den­te Ca­lien­do ha fir­ma­to il pro­to­col­lo di in­te­sa con il Car­pi ed il Co­mu­ne nel cor­so dell'esta­te con una cer­ta fret­ta, e non tut­to è sta­to va­lu­ta­to. Co­sì, al­la ri­chie­sta pre­sen­ta­ta al Car­pi di con­tri­bui­re con ul­te­rio­ri cin­quan­ta­mi­la eu­ro per la ma­nu­ten­zio­ne del­lo sta­dio ed aven­do ri­ce­vu­to un no ri­ce­vu­to dal­la so­cie­tà bian­co­ros­sa, il pre­si­den­te ha da­to vi­ta ad un'azio­ne ecla­tan­te». La spie­ga­zio­ne, quel­la ve­ra sul­lo sfrat­to di gio­ve­dì mat­ti­na del Car­pi dal "Bra­glia", la of­fre il se­gre­ta­rio ge­ne­ra­le del Mo­de­na, Fran­co Ia­co­pi­no, a mar­gi­ne del­la con­fe­ren­za stam­pa nel­la se­de del Mo­de­na. So­no i sol­di al­la ba­se del brac­cio di fer­ro fra le par­ti, che sve­la­no una si­tua­zio­ne del­le cas­se so­cie­ta­rie gial­lo­blu pre­oc­cu­pan­te: ol­tre al­la ra­ta per l'affitto del­lo scor­so me­se pi­gno­ra­ta dal Tri­bu­na­le di Mo­de­na, è sta­to il no ad un mag­gio­re con­tri­bu­to a spez­za­re il fin­to in­can­te­si­mo. Ed il Mo­de­na ades­so ha tan­to bi­so­gno di li­qui­di­tà. «Ab­bia­mo im­pe­di­to al Car­pi l'ac­ces­so al­lo sta­dio per­ché il Co­mu­ne ci ha se­gna­la­to che il ma­nu­ten­to­re del ter­re­no di gio­co ave­va po­sto il di­vie­to a uti­liz­zar­lo al di fuo­ri del­le par­ti­te» ha det­to ie­ri mat­ti­na An­to­nio Ca­lien­do. Te­si fra­gi­le. La so­cie­tà gial­lo­blu ha an­che chia­ri­to in un co­mu­ni­ca­to di non aver ri­ce­vu­to dal Car­pi la som­ma com­ples­si­va di 72mi­la eu­ro a ti­to­lo di ma­nu­ten­zio­ne del cam­po e del­le tri­bu­ne. La ri­spo­sta del Car­pi non si è fat­ta at­ten­de­re: "Il do­cu­men­to del Mo­de­na ri­por­ta cir­co­stan­ze... del tut­to ine­si­sten­ti e già smen­ti­ti con tan­to di do­cu­men­ti: ad og­gi, il Car­pi non de­ve cor­ri­spon­de­re al­cun­ché al Mo­de­na, a nes­sun ti­to­lo. Sia­mo in pre­sen­za di inac­cet­ta­bi­li mi­sti­fi­ca­zio­ni del­la real­tà, fon­da­te sul nul­la, pro­dut­ti­ve di enor­mi dan­ni in ca­po al Car­pi. Il Car­pi co­mu­ni­ca di ave­re con­fe­ri­to man­da­to all'av­vo­ca­to Mat­tia Gras­sa­ni per tu­te­la­re la pro­pria im­ma­gi­ne». A ri­met­te­re la bar­ra drit­ta ci ha pen­sa­to il sin­da­co di Mo­de­na Gian Car­lo Muzzarelli che al­le 9 di mat­ti­na ha vo­lu­to in­con­tra­re le par­ti (ma i due pa­tron Ca­lien­do e Bo­na­ci­ni non c'era­no). Il sin­da­co ha ri­ba­di­to che il club bian­co­ros­so ave­va «di­rit­to di svol­ge­re la co­sid­det­ta ri­fi­ni­tu­ra», sot­to­li­nean­do la gra­vi­tà dell'epi­so­dio. «Ab­bia­mo in­for­ma­to il Mo­de­na: stia­mo in­vian­do una let­te­ra di dif­fi­da ri­spet­to ai do­ve­ri del­la so­cie­tà spor­ti­va in re­la­zio­ne agli ac­cor­di e al­le au­to­riz­za­zio­ni che ri­guar­da­no lo sta­dio». In sol­do­ni, se si tor­nas­se a ve­ri­fi­ca­re un epi­so­dio del ge­ne­re, sa­rà il Co­mu­ne a "sfrat­ta­re" il Mo­de­na, to­glien­do­gli l'af­fi­da­men­to del­la ge­stio­ne del­lo Sta­dio Bra­glia per ina­dem­pien­za. Car­pi-Bo­lo­gna co­mun­que si gio­ca co­mun­que al­le 18 al "Bra­glia". E dove, sen­nò?

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.