Quin­te­ro è un ca­so

Tor­na­to dal Sub 20 su­da­me­ri­ca­no non ha più gio­ca­to...

Corriere dello Sport - - Calcio Serie A - Di Gian­car­lo Feb­bo g.f./gief­fe­press

PE­SCA­RA - Non era­no que­sti i rinforzi che so­gna­va. Non so­no pron­ti, si fan­no ma­le fa­cil­men­te, ven­go­no da un pe­rio­do di inat­ti­vi­tà trop­po lun­go o so­no ca­ta­pul­ta­ti in una real­tà che non gli appartiene. An­zi, con la ces­sio­ne di Niel­sen e Ter­liz­zi il Pe­sca­ra si è ad­di­rit­tu­ra in­de­bo­li­to. Nel frat­tem­po Cri­stia­no Ber­go­di ri­schia un tra­va­so di bi­le. Or­mai ha ca­pi­to che po­treb­be es­se­re lui a re­sta­re con il ce­ri­no in ma­no. Ha pro­va­to a "ri­bel­lar­si" una pri­ma vol­ta do­po la par­ti­ta per­sa con il Ca­glia­ri, ma il suo prin­ci­pio di sfo­go è sta­to im­me­dia­ta­men­te rin­tuz­za­to dal­la so­cie­tà che ha spie­ga­to co­me le in­di­ca­zio­ni sui gio­ca­to­ri da pren­de­re le aves­se da­te l'al­le­na­to­re. Ha ri­ten­ta­to lu­ne­dì se­ra all’Olim­pi­co ( «pro­ba­bil­men­te ci ser­vi­va qual­co­sa di più sul mer­ca­to» ) e ades­so se non bat­te l'Udi­ne­se po­treb­be es­se­re li­qui­da­to an­che se ie­ri il pa­tron Se­ba­stia­ni ha esclu­so que­sta pos­si­bi­li­tà.

Un even­tua­le eso­ne­ro non sa­reb­be il peg­gio­re dei ma­li, an­zi po­treb­be rap­pre­sen­ta­re qua­si un sol­lie­vo, pe­rò la rab­bia è tan­ta. Per do­ve­re di cro­na­ca ri­cor­dia­mo che la sua mis­sion, quan­do fu chia­ma­to a so­sti­tui­re il di­mis­sio­na­rio Strop­pa, era quel­la di chiu­de­re il gi­ro­ne di an­da­ta con 17 pun­ti. Nes­su­no ci cre­de­va, il ca­len­da­rio era im­pos­si­bi­le, gli uni­ci spa­zi uti­li do­ve pro­va­re a in­fi­lar­si (ma an­che qui ci vo­le­va un bel­lo sfor­zo di fan­ta­sia) era­no con Ge­noa e Ca­ta­nia. Det­to, fat­to. Ma Ber­go­di è an­da­to ol­tre, ha ar­ric­chi­to la tor­ta con la ci­lie­gi­na di Fi­ren­ze gi­ran­do ad­di­rit­tu- ra a quo­ta 20. Un trion­fo. A quel pun­to, pe­rò, il li­mo­ne era già com­ple­ta­men­te spre­mu­to, la sal­vez­za si sa­reb­be do­vu­ta rag­giun­ge­re con una ro­sa di­ver­sa, rin­no­va­ta, po­ten­zia­ta. MER­CA­TO NON ADAT­TO - In ef­fet­ti so­no ar­ri­va­ti set­te gio­ca­to­ri nuo­vi con un cer­to pe­di­gree, ma all'at­to pra­ti­co non si stan­no ri­ve­lan­do fun­zio­na­li al pro­get­to. Non è nep­pu­re il ca­so di en­tra­re nel­lo spe­ci­fi­co, di­cia­mo che gli uo­mi­ni di cal­cio co­no­sco­no cer­te di­na­mi­che e in ogni so­cie­tà ce n'è al­me­no uno. Poi, an­che qual­che mi­ste­ro buf­fo, ti­po quel­lo del ba­by co­lom­bia­no Quin­te­ro che per un me­se e mez­zo ha stra­bi­lia­to il mon­do con le sue fi­nez­ze nel Sub 20 su­da­me­ri­ca­no, men­tre da quan­do è tor­na­to a Pe­sca­ra è ri­ma­sto sem­pre ai box per un in­for­tu­nio alla ca­vi­glia de­stra. Nep­pu­re do­me­ni­ca do­vreb­be es­se­re di­spo­ni­bi­le.

Tor­nan­do a Ber­go­di, ora il tec­ni­co fa­rà quel­lo che può. Con­tro la La­zio ha li­mi­ta­to i dan­ni, pe­rò di­fen­de­re uno svan­tag­gio di­gni­to­so è for­se an­co­ra più umi­lian­te che su­bi­re una go­lea­da. Il Pe­sca­ra at­tua­le, con un so­lo pun­to con­qui­sta­to nel gi­ro­ne di ri­tor­no do­po set­te gior­na­te, non sem­bra ave­re i re­qui­si­ti per aspi­ra­re alla sal­vez­za. D'al­tron­de, ne­gli ul­ti­mi 180 mi­nu­ti ha ti­ra­to in por­ta so­lo una vol­ta (pa­lo di Weiss con il Ca­glia­ri). Con­tro l'Udi­ne­se sa­rà l'en­ne­si­ma ul­ti­ma spiag­gia. Qual­cu­no in­si­ste nel di­re che i con­ti si fan­no alla fi­ne, ma bi­so­gna im­me­dia­ta­men­te cam­bia­re re­gi­stro per­ché di que­sto pas­so la fi­ne sa­reb­be dav­ve­ro mol­to vi­ci­na.

UL­TI­MA PAR­TI­TA IL 16 DI­CEM­BRE

Juan Quin­te­ro, 20 an­ni, un gol in cam­pio­na­to

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.