Ca­va­ni: «Il mio futuro? Mi pia­ce­reb­be sa­per­lo»

Do­po il col­po Ra­fael, il ds Bi­gon trat­ta Go­na­lons e N’kou­lou. Il Chie­vo ha chie­sto Ra­do­se­vic

Corriere dello Sport - - Serie A - Dal­la re­da­zio­ne ant. gio.

NA­PO­LI - Repetita juvant: e per non ne­gar­si nul­la, men che me­no la pos­si­bi­li­tà di spar­ge­re un piz­zi­co di se­re­ni­tà in­tor­no al Na­po­li e a se stes­so, un mes­sag­gi­no di­ret­to è sta­to spe­di­to: «In que­sto mo­men­to so che qual­sia­si pa­ro­la può es­se­re in­ter­pre­ta­ta ma­le. Io re­sto tran­quil­lo e con­ti­nuo per la mia stra­da: più avan­ti si sa­prà la ve­ri­tà, che nes­su­no può ipo­tiz­za­re. Mi pia­ce­reb­be co­no­sce­re il mio futuro, ma sin­ce­ra­men­te non so co­sa po­trà suc­ce­de­re do­ma­ni». Si ascol­ta Ca­va­ni e si riaf­fer­ra l'eco di un me­se at­tra­ver­sa­to nell'ete­re, un pas­sa­pa­ro­la (qua­si) quo­ti­dia­no uti­le per ali­men­ta­re un dia­lo­go a più vo­ci che va ora sce­man­do: il Ci­ty, il Chel­sea, il Real, il Psg, una dan­za uni­ver­sa­le - ma in­cen­tra­ta in Eu­ro­pa - av­via­ta in­tor­no a ses­san­ta­tré mi­lio­ni di eu­ro ri­ma­sti pe­rò nei ca­veau. «Nes­su­no può di­re quel che suc­ce­de­rà». EC­CO RA­FAEL - Il re­sto è vi­ta, in­tan­to: è mer­ca­to rea­le, è mo­vi­men­to at­ti­vo (pu­re di da­na­ro), so­no cin­que mi­lio­ni che il Na­po­li sta pre­pa­ran­do per far par­ti­re Ra­fael Ca­bral Bar­bo­sa (23) dal San­tos (in Bra­si­le) per si­ste­mar­lo alle spal­le di Mor­gan De Sanc­tis. «La trat­ta­ti­va sta cam­mi­nan­do mol­to be­ne e ver­rà chiu­sa a bre­ve. Ra­fael si è con­vin­to ed ha scel­to il Na­po­li: de­ci­si­va è sta­ta la con­ver­sa­zio­ne che ha avu­to con Be­ni­tez». I pro­cu­ra­to­ri san­no (qua­si) sem- pre quel­lo che di­co­no e san­no in­ve­ce be­nis­si­mo quan­do de­vo­no dir­lo: Pau­lo Al­fon­so s'è sbi­lan­cia­to su Lan­ce­net co­me mai in pre­ce­den­za e quel­le fra­si, po­che ma suf­fi­cien­ti, han­no pra­ti­ca­men­te ap­po­sto la ce­ra­lac­ca su una trat­ta­ti­va che va sol­tan­to de­fi­ni­ta nel­le mo­da­li­tà di pa­ga­men­to. OL­TRAL­PE - Poi c'è Go­na­lons (24), po­co più in là c'è N'Kou­lou (23): in­som­ma, c'è un Na­po­li che pren­de for­ma, an­che se con­vie­ne ri­cor­dar­lo: al mer­ca­to non fi­dar­si è as­sai me­glio e la re­si­sten­za del Lio­ne per il regista ha un po' in­dot­to Bi­gon a ri­flet­te­re, a da­re un'oc­chia­ta in gi­ro per cer­ca­re un me­dia­no che pos­sa coe­si­ste­re con In­ler e ma­ga­ri esal­tar­ne le già ri-

le­van­ti qua­li­tà in­tel­let­ti­ve. L'AR­CIE­RE - Gen­te che viene e qual­cu­no che va: il la­vo­ro si svol­ge pu­re in uscita e le ri­chie­ste han­no bi­so­gno di va­lu­ta­zio­ni al­me­no egual­men­te ap­pro­fon­di­te. Al Chie­vo in­te­res­sa (ma in pre­sti­to) Ra­do­se­vic: i rap­por­ti so­no cor­dia­lis­si­mi, tra un po' si chiu­de per la com­pro­prie­tà del por­tie­re Sil­ve­stri, ipo­te­si dun­que pos­si­bi­le. Il mer­ca­to è sta­to sem­pre dei bom­ber e quel­lo di Ema­nue­le Ca­laiò - cen­to­tren­tu­no gol da pro­fes­sio­ni­sta - è ani­ma­to da una se­rie di pro­po­ste: può an­da­re al Pa­ler­mo o tor­na­re al To­ri­no, per­ché le do­me­ni­che son fat­te per se­gna­re....

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.