Ha 23 an­ni, è na­to a Civitanova

Corriere dello Sport - - Speciale Olimpiadi -

In Bra­si­le con lei l’al­to az­zur­ro po­treb­be es­se­re rap­pre­sen­ta­to an­che da Che­sa­ni e Fas­si­not­ti, col qua­le c’è sti­ma ma po­ca fre­quen­ta­zio­ne «Con Sil­va­no c’è più fee­ling tec­ni­co, spes­so an­dia­mo as­sie­me a For­mia. Di Mar­co so po­co e ci ve­dia­mo po­co. Del re­sto lui ha scel­to di al­le­nar­si a Bir­min­gham...».

Rim­pian­ge di non es­se­re di­ven­ta­to un cam­pio­ne del basket? «No. Ma ri­ma­ne la mia gran­de pas­sio­ne. In pe­da­na cer­co di tra­smet­te­re le emo­zio­ni del­la NBA».

De­lu­so del ri­ti­ro di Ko­be Bryant? «Ha fat­to la scel­ta che de­ve fa­re un cam­pio­ne co­me lui: la­scia­re la sce­na quan­do è ar­ri­va­ta l’ora. An­che se gua­da­gni 24 mi­lio­ni l’an­no». Gian­mar­co Tam­be­ri è na­to a Civitanova Mar­che l’1 giu­gno 1992, ha dun­que 23 an­ni. Ga­reg­gia per le Fiam­me Gial­le. Nel suo pal­ma­res la me­da­glia di bron­zo agli Eu­ro­pei ju­nio­res di Tal­lin, nel 2011. Fi­glio di Mar­co, a sua vol­ta sal­ta­to­re in al­to. Ha un fra­tel­lo gia­vel­lot­ti­sta, Gian­lu­ca, che è an­che at­to­re e mo­del­lo. De­tie­ne il pri­ma­to ita­lia­no dell’al­to, a quo­ta 2,37, su­pe­ra­ta ad Eber­stadt lo scor­so 2 ago­sto, Re­cord che pri­ma con­di­vi­de­va con Fas­si­not­ti con la mi­su­ra di 2,34.

RE­CORD ITA­LIA­NO

E’ la mi­su­ra in cen­ti­me­tri su­pe­ra­ta lo scor­so 2 ago­sto nel­la riu­nio­ne di Eber­stadt in Ger­ma­nia da Gian­mar­co Tam­be­ri. Il sal­ta­to­re mar­chi­gia­no già de­te­ne­va il pri­ma­to insieme con Fas­si­not­ti a 2,34. In Ger­ma­nia pri­ma lo ha por­ta­to a 2,35 e poi ha ag­giun­to al­tri due cen­ti­me­tri. Ai Mon­dia­li di Pe­chi­no non è riu­sci­to a sa­li­re sul po­dio. Ci ri­pro­ve­rà all’Olim­pia­de di Rio de Ja­nei­ro, do­ve po­treb­be ave­re ac­can­to a sè al­tri due az­zur­ri, Fas­si­not­ti e Che­sa­ni.

RAN­KING SAL­TO IN AL­TO 2015

Gian­mar­co Tam­be­ri ha sca­la­to pro­gres­si­va­men­te e con de­ci­sio­ne il ran­king mondiale del­la sua spe­cia­li­tà, il sal­to in al­to. Nel 2015 il suo 2,37 lo ha col­lo­ca­to a ri­dos­so dei mi­glio­ri al mon­do, in ter­za po­si­zio­ne ad­di­rit­tu­ra, un ri­sul­ta­to...da po­dio. Nel 2011 era nu­me­ro 55, bal­zo in avan­ti fi­no al nu­me­ro 12 nel 2012, pre­ci­pi­ta­to al 52 nel 2013 e poi la ri­sa­li­ta. Nel 2014 21° po­sto con 2,29.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.