Corriere dello Sport

Li­ve­ra­ni: Il mio Par­ma ha vo­glia di ri­scat­tar­si

«Ho vi­sto in set­ti­ma­na i ra­gaz­zi con­cen­tra­ti e pron­ti a get­tar­si in bat­ta­glia. Mi aspet­to una ga­ra to­sta»

- Di Pao­lo Gros­si Sports · Parma Calcio 1913 · Parma · Hellas Verona F.C. · Verona · F.C. Internazionale Milano

- Con­tro il roc­cio­so Ve­ro­na di Ju­ric, ca­pa­ce di ce­de­re tre big, in­cas­sa­re 60 mi­lio­ni e ri­par­ti­re a pun­teg­gio pie­no do­po due gior­na­te sen­za su­bi­re gol, Li­ve­ra­ni e il suo Par­ma cer­ca­no i pri­mi pun­ti del­la sta­gio­ne. Il tec­ni­co ri­tro­va Kur­tic, e po­treb­be an­che schie­rar­lo tre­quar­ti­sta (è bal­lot­tag­gio con Kuc­ka) ma ha con­vo­ca­to an­che Cor­ne­lius e In­gle­se, che in set­ti­ma­na non si so­no mai al­le­na­ti in grup­po. In con­fe­ren­za stam­pa il tec­ni­co cro­cia­to mo­stra ot­ti­mi­smo, so­prat­tut­to per­ché il mer­ca­to è agli sgoc­cio­li. «Si­cu­ra­men­te pur man­can­do due gior­ni al­la fi­ne del­le trat­ta­ti­ve, la squa­dra mi è sem­bra­ta più con­cen­tra­ta e me­no at­ten­ta a quel che suc­ce­de­va su ra­dio­mer­ca­to - an­nun­cia Li­ve­ra­ni - . In set­ti­ma­na ho vi­sto i ra­gaz­zi vo­glio­si di fa­re una par­ti­ta di so­stan­za, sa­rà una bat­ta­glia». Il Par­ma nel­le pri­me due usci­te è par­so me­no to­sto dell’an­no scor­so, for­se per­ché im­pe­gna­to al­la ri­cer­ca di una nuo­va iden­ti­tà tat­ti­ca. «L’es­se­re to­sti è so­prat­tut­to una con­di­zio­ne men­ta­le, que­sta ca­rat­te­ri­sti­ca non de­ve man­ca­re mai in una squa­dra a pre­scin­de­re da chi l’al­le­na. Que­sta squa­dra cre­do che l’ab­bia nel dna e se in cer­ti mo­men­ti non c’è sta­ta, è sta­to do­vu­to ad al­tre si­tua­zio­ni».

TRAT­TA­TI­VE. In­tan­to in que­ste ore si stan­no con­cre­tiz­zan­do di­ver­se ope­ra­zio­ni in en­tra­ta, da Va­len­ti a Cy­prien, da Mi­hai­la a Bru­net­ta. «Ab­bia­mo crea­to un pro­get­to su 22-23 gio­ca­to­ri di mo­vi­men­to, tra que­sti ci de­ve es­se­re un mix di esper­ti e gio­va­ni. Una con­di­zio­ne con­di­vi­sa tra noi e la di­ri­gen­za è che sia­no gio­ca­to­ri for­ti, su qua­li fa­re in­ve­sti­men­ti im­por­tan­ti. Mar­te­dì avre­mo la ro­sa al com­ple­to e si po­trà la­vo­ra­re per 15 gior­ni e al­lo­ra que­sta squa­dra avrà mar­gi­ni di mi­glio­ra­men­to. Gli ac­qui­sti so­no per com­ple­ta­re una ro­sa e ave­re ognu­no un di­ret­to con­cor­ren­te per il po­sto, per­ché cre­do che la com­pe­ti­zio­ne al­zi la qua­li­tà sia in al­le­na­men­to che in par­ti­ta. Bi­so­gna da­re me­ri­to al­la pro­prie­tà e al di­ret­to­re spor­ti­vo per­ché stan­no ac­qui­stan­do sen­za aspet­ta­re le ces­sio­ni. C’è bi­so­gno di al­me­no sei me­si per ca­pi­re se la scel­ta è sta­ta giu­sta, è un mer­ca­to che fi­ni­sce ma ri­par­te fra due me­si; il Par­ma non de­ve sven­de­re e al mo­men­to non so­no ar­ri­va­te co­sì tan­te of­fer­te ca­sh, dun­que si ve­drà se nel­le pros­si­me ses­sio­ni ci sa­ran­no ri­chie­ste ade­gua­te per i no­stri gio­ca­to­ri».

VA­LEN­TI. Tra i con­vo­ca­ti c’è an­che il nuo­vo ac­qui­sto Va­len­ti. «Ar­ri­va­to il trans­fer, è con­vo­ca­bi­le ma non si è an­co­ra al­le­na­to con il grup­po. Pe­rò dob­bia­mo sta­re in­sie­me ed es­se­re uni­ti il più pos­si­bi­le quin­di sa­rà in pan­chi­na. Ma sta­re col grup­po lo aiu­te­rà più ve­lo­ce­men­te ad in­te­grar­si. E non gio­che­rà ti­to­lar nem­me­no Dar­mian, che or­mai è dell’In­ter ma che rin­gra­zio per­ché ha ac­cet­ta­to di re­sta­re qui fi­no a do­ma­ni per dar­ci una ma­no». Sull’al­tro fron­te Ju­ric ha spie­ga­to che per il suo Ve­ro­na «non era fa­ci­le fa­re mer­ca­to, ma ho gran­de fi­du­cia nei nuo­vi ar­ri­va­ti: mi so­no pia­ciu­ti, si ve­de che han­no vo­glia di fa­re be­ne. For­se per quan­to ri­guar­da il mer­ca­to in en­tra­ta sia­mo un po’ in­die­tro ri­spet­to al­le pre­vi­sio­ni, ma è com­pren­si­bi­le». Sul Par­ma spie­ga che «non ha va­ria­to mol­to a li­vel­lo di or­ga­ni­co, ma ha cam­bia­to al­le­na­to­re, quin­di è una squa­dra al­la ri­cer­ca del­la pro­pria iden­ti­tà».

 ??  ?? Ja­smin Kur­tic, 31 an­ni, lo slo­ve­no è ora a ti­to­lo de­fi­ni­ti­vo del Par­ma
Ja­smin Kur­tic, 31 an­ni, lo slo­ve­no è ora a ti­to­lo de­fi­ni­ti­vo del Par­ma
 ??  ??

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy