Corriere dello Sport

Quel­la fa­scia di ca­pi­ta­no “neu­tra”

- di Fran­ce­sco Gen­si­ni

FI­REN­ZE - Il ve­le­no nel­la co­da. Da sem­pre, co­me sem­pre. Che in que­sto caso al­la Fio­ren­ti­na si è avu­to con la con­se­gna del­la fa­scia di ca­pi­ta­no a Fe­de­ri­co Chie­sa, con­tro la Samp­do­ria ve­ner­dì se­ra, in quel­la che può rap­pre­sen­ta­re la sua ul­ti­ma par­ti­ta in ma­glia vio­la. Nien­te di nuo­vo o par­ti­co­lar­men­te stra­no, se non fos­se che la pros­si­ma ga­ra del 23en­ne at­tac­can­te cre­sciu­to nel set­to­re gio­va­ni­le po­treb­be es­se­re con la ma­glia del­la Ju­ven­tus e da qui lo strap­po fi­na­le, for­se ine­vi­ta­bi­le, si­cu­ra­men­te ama­ro, per­ché la fa­scia - su in­vi­to del­la par­te più cal­da del­la ti­fo­se­ria - non è sta­ta quel­la so­li­ta­men­te in­dos­sa­ta da Pez­zel­la la scor­sa sta­gio­ne e Ri­be­ry (co­me vi­ce) con i ri­fe­ri­men­ti a Da­vi­de Astori e il di­se­gno dei Quat­tro Quar­tie­ri di Fi­ren­ze, ben­sì quel­la stan­dard da­ta in do­ta­zio­ne dal­la Le­ga di Se­rie A. E an­che se il gior­no do­po la que­stio­ne ha ca­ta­liz­za­to at­ten­zio­ni e com­men­ti, la so­cie­tà ha man­te­nu­to un "at­teg­gia­men­to" neu­tro sen­za una pre­sa di po­si­zio­ne, men­tre Bep­pe Ia­chi­ni - che per ruo­lo è chia­ma­to a de­ci­de­re a chi as­se­gna­re i "gra­di" - ha co­sì ri­ba­di­to il mo­ti­vo del­la scel­ta. «Fe­de­ri­co ha di­chia­ra­to il tec­ni­co a Ra­dio Rai - è an­co­ra un cal­cia­to­re del­la Fio­ren­ti­na e la fa­scia da ca­pi­ta­no è sta­ta il ri­sul­ta­to del per­cor­so che ha com­piu­to a Fi­ren­ze e den­tro la Fio­ren­ti­na con tan­te par­ti­te di­spu­ta­te. Con­tro la Samp­do­ria, in pre­sen­za di in­di­ca­zio­ni o vi­cen­de di­ver­se, non lo avrei fat­to gio­ca­re».

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy