Corriere dello Sport

Aouar entra e illude Duda si prende la scena

- Di Jacopo Aliprandi

H. VERONA

Baroni (all.) 7 Quanto corre e lotta la sua squadra. Ben sistemata in campo, segue le indicazion­i del tecnico. Aspetta e riparte, non si dà mai per vinta e si chiude con ordine.

Montipò 6 Reattivo su El Shaarawy e Mancini, sbaglia l’uscita su Belotti e propizia il gol di Aouar. Fortunato sul palo di Pellegrini.

Magnani 6,5 Un salvataggi­oio miracoloso davanti alla porta sul tiro a botta sicura di Zalewski. Montipò lo abbraccia come se avesse segnato lui.

Hien 5,5 Una partita quasi perfetta. Poi a nove dalla fine da ultimo uomo stende Belotti e si prende il rosso. Deve ringraziar­e il palo sulla punizione di Pellegrini.

Dawidowicz 5,5 Ne spazza tante via, ma a volte il capitano è meno preciso dei suoi compagni di reparto. Si prende un giallo per il fallo pesante su Dybala.

Terraccian­o 6 Il suo tiro dalla distanza propizia il gol di Duda. Buona la seconda uscita stagionale.

Faraoni (18’ st) 6 Esperienza e qualità, quando entra dà forze fresche alla fascia. Hongla 6 Smista palloni, gestisce le ripartenze e aiuta in copertura. Duda 7

Bravo a inserirsi e poi ad anticipare Llorente per il tocco vincente. Gol e assist: reattivo a lanciare Ngonge in campo aperto per il raddoppio.

Bonazzoli (26’ st) 6 Si prende i palloni e si prende anche i falli. Minuti d’esperienza. Doig 6 Corre tanto, blocca Kristensen e la fascia è sua.

Ngonge 7 Un gol magnifico tra velocità e qualità. Smalling lo aspetta, lui lo punisce.

Serdar (18’ st) 6 Non si tira indietro e segue i com

piti del reparto.

Folorunsho 6,5 Si fa anticipare da Cristante su quella girata finita sulla traversa, ma in attacco spinge tanto e si sacrifica per far salire la squadra. Saponara (43’ st) sv Djuric 6 Un combattent­e, lavora tanto per tenere alto il baricentro. Mboula (43’ st) sv

ROMA

Mourinho (all.) 5,5 (In panchina Rapetti). L’ennesimo errore individual­e, ancora di Rui Patricio, costringe la Roma

subito a inseguire. La squadra gioca a tratti bene, ma è troppo sbilanciat­a in avanti e subisce i contropied­e. Un passo indietro dei suoi interpreti nel gioco che vorrebbe sviluppare. Ventiré tiri, un gol. Serve Lukaku. E anche un po’ di fortuna (e precisione): tre pali in due partite.

Rui Patricio 4 Un disastro. Sbaglia l’intervento sul tiro dalla distanza di Terraccian­o e Duda ne approfitta per il tap-in vincente. Altro errore grave del portoghese.

Mancini 5,5 Fa a sportellat­e, ma è troppo nervoso e anche lui si lascia prendere da qualche errore di troppo. Di testa sfiora il gol. Smalling 5 Due gravi errori in altrettant­e partite. Anche con Ngonge non accorcia la marcatura all’interno dell’area e lo lascia calciare verso la porta.

Llorente 5 Si fa anticipare da Duda sul gol, ma è meno colpevole di Rui Patricio. Poi però è fuori posizione sulla ripartenza dell’Hellas che lancia Ngonge verso la porta.

El Shaarawy (1’ st) 6 Entra e si rende subito pericoloso con un destro di controbalz­o. Il più vivace nella ripresa.

Kristensen 5 Una sola incursione in area, poi i cross migliori li fa con le mani da rimessa laterale che con i piedi. Non si vede mai in fase offensiva.

Spinazzola (1’ st) 6 Sicurament­e si spinge più in avanti di chi ha sostituito ma

non riesce a rendersi pericoloso. Cristante 6 La sua girata di testa finisce sulla traversa. Da mezzala non è a suo agio, nella ripresa si rimette in mezzo e a due dalla fine sfiora il pari. Paredes 5 Il compitino in mezzo al campo, poi sbaglia la marcatura preventiva sul secondo gol. Esce all’intervello, Mou vuole di più. Aouar (1’ st) 6,5 Entra e segna. Meglio di così non si può. Pulisce i palloni e li smista con intelligen­za. A due dalla fine sfiora il secondo gol. Pellegrini 5,5 Impreciso e irruento. Si dà da fare, ci prova, ma sbaglia tanto. E non è fortunato: palo su punizione. Zalewski 6 Il più attivo lì davanti, ha una marcia in più rispetto a Kristensen. Salta l’uomo, è propositiv­o e tra i più veloci. Esce per un brutto colpo con Duda, fortunatam­ente si rialza da solo. Karsdorp (6’ st) 5,5 Difende, anche troppo dopo l’uomo in più della Roma. Dybala 5 Paulo non si rende mai pericoloso. Qualche guizzo, ma senza trovare la porta. Non bene. Esce per un altro problema muscolare dopo un colpo alla coscia. Solbakken (23’ st) 5,5 Entra ma non si vede. Belotti 6,5 Corre, suda, fa salire i suoi e poi propizia il gol di Aouar con l’anticipo su Montipò. Il Gallo si dà tando da fare.

 ?? ?? 7
IL MIGLIORE Duda
7 IL MIGLIORE Duda
 ?? GETTY ?? Houssem Aouar
GETTY Houssem Aouar

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy