Corriere dello Sport

Beto all’Everton Bonucci-Genoa la pista è aperta

- Di Eleonora Trotta

Beto (25) lascia l’Italia e firma, finalmente, con l’Everton. Ieri l’Udinese ha accettato l’ultima offerta da circa 30 milioni di euro con bonus presentata dal club di Liverpool e di conseguenz­a ha dato il via libera alla partenza del portoghese, in queste ore in Inghilterr­a per le visite mediche e le firme.

Il suo addio era stato in qualche modo programmat­o: i friulani erano infatti già da tempo in contatto con l’entourage di Borja Mayoral (26), che è uno dei nomi più apprezzati per l’attacco. Lo spagnolo, fuori dai piani del Getafe, vuole tornare in Italia ma non sarebbe l’unico in corsa. Non solo: l’Udinese è davvero vicina al ritorno di Roberto Pereyra (32), che in questo periodo non ha mai perso le speranze di giocare ancora in Serie A.

Il Genoa studia un altro colpo ed ha intensific­ato i contatti con Leonardo Bonucci (36), fuori dalla Juve e seguito anche dalla Lazio. L’opzione ligure è molto gradita al centrale, che vorrebbe rimanere vicino a Torino anche per motivi privati.

Ore ancora più calde per Andrea Petagna (28) a Cagliari. I sardi sono fiduciosi di chiudere entro i prossimi giorni l’affare con il Monza. Nel frattempo e in attesa di Lorenzo Colombo (21) dal Milan, i biancoross­i hanno annunciato la firma del centrocamp­ista di proprietà della Lazio Jean Daniel Akpa Akpro (30), in prestito con diritto di riscatto. Scatenato il Frosinone. Dopo il doppio accordo con la Juve sulla base di un prestito secco per Matias Soulé (20) e Kaio Jorge (21), ieri il direttore dell’area tecnica Guido Angelozzi ha lavorato a lungo anche con gli agenti dei due giocatori (arrivati per l’occasione in Italia), per definire gli ultimi aspetti contrattua­li e confermare le visite mediche di domani. Nella mattina di ieri, l’Udinese aveva provato l’inseriment­o per il brasiliano.

Rémi Oudin (26) ieri è sbarcato a Lecce per le visite mediche. Per il francese si tratta di un ritorno, questa volta però a titolo definitivo. Youssef Maleh (25) resta invece un caso e un profilo molto gradito al Frosinone. Intanto, il club salentino ha raggiunto un accordo con il Vitesse per l’ex Roma Joel Persson Voelkerlin­g (20).

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy