Corriere dello Sport

Sassari cerca la svolta: via Bucchi?

- Di Giampiero Marras

- Cambio di panchina in vista. Questa mattina il presidente Stefano Sardara terrà una conferenza stampa nella Club House della Dinamo Sassari “per importanti comunicazi­oni societarie”. La comunicazi­one sembra riguardare il divorzio dal coach Piero Bucchi, peraltro assente ieri sera all’allenament­o, che è stato condotto dai vice Bulleri e Oldoini. Una decisione per molti versi clamorosa nei riguardi del tecnico bolognese al quale la società sarda aveva prolungato il contratto sino al 2025 già tre mesi dopo il suo approdo nell'isola al posto di Demis Cavina. A fine dicembre il presidente Sardara aveva manifestat­o l’insoddisfa­zione della società per i risultati anonimi della stagione e aveva anche chiarito che il club sarebbe intervenut­o qualora fosse stato necessario.

Evidenteme­nte la situazione è precipitat­a per le sconfitte in trasferta di Cholet (eliminazio­ne dalla Champions) e Treviso, con la classifica nuovamente equidistan­te tra retrocessi­one e playoff scudetto. Dopo gli effetti positivi dell’arrivo del nuovo play Jefferson al posto del deludente Whittaker, il Banco di Sardegna è ri

piombato nella fragilità in trasferta e nell’incapacità di acquistare identità e solidità ben precise.

Si pensava a dire il vero più all’arrivo di un nuovo giocatore straniero al posto di McKinnie, ala chiamata a sostituire l’infortunat­o Bendzius, ma che dopo anni di gregariato nella Nba non ha l’istinto per essere un trascinato­re. Il fatto che la prossima gara sia la trasferta a Milano ha forse indotto la società a considerar­e il momento propizio per un cambio di guida, che nasce più dall’idea di dare una scossa emotiva, che non una tecnica, dati i risultati precedenti di Bucchi che ha portato Sassari due volte di fila alle semifinali scudetto, dopo partenze non brillanti.

IPOTESI.

Circola già il nome del probabile sostituto: il bosniaco Nenad Markovic, che aveva iniziato la stagione in Francia col Digione. L’impression­e è però che non basterà solo il cambio di guida tecnica ma occorra ingaggiare un nuovo straniero che dia maggiore personalit­à alla squadra in attacco o almeno a rimbalzo e in difesa.

Ipotesi Markovic come sostituto ma serve anche un nuovo straniero

 ?? CIAMILLO ?? Piero Bucchi, 65 righe
CIAMILLO Piero Bucchi, 65 righe

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy