Corriere dello Sport

Simonelli e Dosso medaglie da urlo

La 2ª giornata si chiude con gli azzurri protagonis­ti Pazzesco Lorenzo: argento sui 60 hs in 7”43 (record italiano) Zaynab, storico bronzo sui 60

- Di Christian Marchetti

Il libro delle più incredibil­i imprese dell'atletica italiana riapre per ospitare Lorenzo Simonelli e Zaynab Dosso, rispettiva­mente medaglia d'argento nei 60 ostacoli e di bronzo sui 60 ai Mondiali indoor di Glasgow 2024.

Nei 60 ostacoli primo lo statuniten­se Grant Holloway in 7"29, a due centesimi dal suo record mondiale e centrando la vittoria consecutiv­a numero 75 sulla distanza. Secondo il romano Simonelli con 7"43, che è nuovo record italiano. Europeo anche il terzo gradino del podio con il francese Kwaou-Mathey. Nei 60 piani femminili, successo di Julien Alfred di Santa Lucia con 6"98, argento alla polacca Swoboda con 7" netti e bronzo appunto per una meraviglio­sa Zaynab, allieva anche lei di coach Giorgio Frinolli a Roma nonché prima italiana di sempre in una finale dei 60 piani.

LOLLO. «Non ci credo nemmeno io - dice l’azzurro tra le lacrime e con il cappello del suo manga preferito, "One Piece" -. Avere le carte e sapere di giocarle bene è un'altra cosa. Ciao mamma, ciao papà, ciao Alice. Scusate, sto impazzendo».

Frasi ai microfoni Rai per sottolinea­re una serata incredibil­e. Lorenzo Simonelli, che per gli amici è Lollo, è un ragazzo di 21 anni del gruppo sportivo dell'Esercito. Si è messo in testa di cambiare la storia degli ostacoli e per ora l'ha già fatto a livello indoor. Papà italiano, mamma e luogo di nascita tanzaniani. L'amore per i manga giapponesi, che studia al pari dei grandi ostacolist­i della storia. È grande amico di Paolo Dal Molin, al quale ha tolto il record italiano già all'inizio di questa incredibil­e stagione al chiuso.

CAMMINO.

Testa rasata e sorriso confidente, in batteria Simonelli vince in 7"61 partendo macchinosa­mente e rialzandos­i a un paio di metri dal traguardo. Poi 7"48, in una semifinale dove però è terzo proprio dietro a Holloway (7"32) e al polacco Jakub Szymanski (7"46). Quello dell'azzurro è il miglior crono di ripescaggi­o. La finale è un'altra storia e lì, Lollo, è sempliceme­nte incredibil­e.

Ora per lui è già stagione all'aperto. Ci saranno gli ostacoli, certo, ma promette anche un impegno sui 100 per puntare a un posto nella staffetta 4x100. Sui 100 piani ha un 10"25 di personale e prospettiv­e di crescita. Lo dimostra l'incredibil­e serata scozzese, trascorsa dando del "Tu"

al re e ottenendo il ventesimo record nazionale per l'atletica italiana.

ZAYNAB. Zaynab Dosso è invece "Za", 25 anni, natali in Costa d'Avorio. L'arrivo in Italia 15 anni fa. Già primatista italiana, vince la sesta batteria con un 7"10 da brivido, per via di una partenza imperfetta. Il capolavoro è però il turno successivo. Quello che, per la prima volta nella storia, regala un'azzurra per una finale di un Mondiale al coperto: 0.122 di tempo di reazione e 7"05, solo un centesimo di ritardo dalla favorita statuniten­se Hobbs.

«Credere è bello, realizzarl­o è incredibil­e - le sue parole

-. Sono troppo felice. Quando raccogli il frutto del tuo lavoro è stupendo. Più in là realizzerò, ma per ora non voglio togliermi questa bandiera dalle spalle. Dopo aver visto Lollo mi sono detta: anch'io devo portare a casa qualcosa».

«Sono fiero di te», si dicono vicendevol­mente, abbraccian­dosi, Zaynab e Lollo. E l’Italia è fiera di voi.

LEGGENDARI­A FEMKE. Femke Bol batte sé stessa. I 400 femminili sono della 24enne olandese. L'anno scorso, con 49"26, aveva battuto il primato mondiale del 1982 della Jarmila Kratochvil­ova (49"59), lo scorso 18 febbraio l'aveva perfeziona­to a 49"24 e ora 49"17.

Notevole la vittoria sui 3000 della statuniten­se Elle St. Pierre, con un 8'20"87 terzo crono di sempre. Vittoria europea, 29 anni dopo Genny Di Napoli, nei 3000 maschili con lo scozzese Kerr.

Lollo: «Non ci credo neppure io». “Za”: «Sono troppo felice»

 ?? ANSA ?? Zaynab Dosso, 24 anni, bronzo sui 60: salta per la felicità
ANSA Zaynab Dosso, 24 anni, bronzo sui 60: salta per la felicità
 ?? GETTY ?? Lorenzo Simonelli, 21 anni, festeggia a modo suo
GETTY Lorenzo Simonelli, 21 anni, festeggia a modo suo
 ?? ??
 ?? ??
 ?? ??

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy