Corriere di Siena

Un pa­reg­gio ric­co di gol ed emo­zio­ni con­tro il Fol­lo­ni­ca (6-6) Si al­lon­ta­na­no per Sie­na i po­sti per i play off che val­go­no la A

Sul 2-6 il di­scor­so sem­bra­va chiu­so, in­ve­ce Achil­li e com­pa­gni si so­no ri­scat­ta­ti

-

Sie­na hoc­key-Scs 84 Fol­lo­ni­ca 6-6

SIE­NA HOC­KEY: Sas­set­ti, Lo­ren­zi­ni, Achil­li, Tiez­zi, Pa­glic­ci, Laz­ze­ri, Ti­sa­to, Bor­ra­cel­li, Bru­nel­li, Ma­riot­ti. Al­le­na­to­re: Bian­cuc­ci

SCS 84 FOL­LO­NI­CA: Fio­ri­ni, Sait­ta, Sal­va­do­ri, Bo­na­rel­li, Guc­ci, Ma­tas­si, Ne­roz­zi, Ro­sa­ti, Bonucci, Cerri. Al­le­na­to­re: Mu­gnai­ni

AR­BI­TRO: Ri­ghet­ti di Sar­za­na

RE­TI: 5' Achil­li, 7' Sal­va­do­ri, 11' Achil­li, 13' Bo­na­rel­li, 16' Guc­ci, 21' Sal­va­do­ri, 6' st Sal­va­do­ri, 9' st Sait­ta, 12' st Bru­nel­li, 20', 23' 30’ e 24' st Achil­li

▸ SIE­NA

Par­ti­ta ric­ca di in­ten­si­tà e ad al­ta carica adre­na­li­ni­ca fra il Sie­na hoc­key e lo Scs 84 Fol­lo­ni­ca con­clu­sa­si con un pa­reg­gio po­co uti­le per la clas­si­fi­ca dei se­ne­si, che a que­sto pun­to so­no ad un pas­so dall'es­se­re ta­glia­ti fuo­ri dal­la lot­ta per le pri­me due piaz­ze che per­met­to­no l'ac­ces­so ai play off per la pro­mo­zio­ne in A2. Il Sie­na par­te be­ne, adot­tan­do la ormai col­lau­da­ta di­fe­sa a zo­na e agen­do di ri­mes­sa, ma gli ospi­ti sin dal­le pri­me bat­tu­te crea­no qual­che in­so­li­to grat­ta­ca­po ad Achil­li (nel­la foto) a com­pa­gni. E' co­mun­que il Sie­na a sbloc­ca­re il ri­sul­ta­to al 5' gra­zie ad una con­clu­sio­ne di Achil­li dal­la tre quarti. Il van­tag­gio du­ra po­co: Sal­va­do­ri re­cu­pe­ra pal­la nel­la pro­pria me­tà cam­po e si in­vo­la in con­tro­pie­de con­clu­so a ber­sa­glio con un "alza e schiac­cia" og­get­ti­va­men­te bello. Sie­na an­co­ra in van­tag­gio al 11' con una nuo­va con­clu­sio­ne a ber­sa­glio di Achil­li, cui pe­rò re­pli­ca 2 mi­nu­ti più tar­di Bo­na­rel­li che tra­sfor­ma una pu­ni­zio­ne di pri­ma con una con­clu­sio­ne ra­so­ter­ra che col­pi­sce la ba­se del pa­lo e ter­mi­na al­le spal­le di Sas­set­ti. Che non sia una buo­na giornata per il grup­po se­ne­se è chia­ro: spes­so in af­fan­no nel con­tra­sta­re le ini­zia­ti­ve de­gli ospi­ti, an­che in at­tac­co l'azio­ne non si svi­lup­pa in mo­do flui­do e non si rie­sco­no a tro­va­re gli spa­zi giu­sti per la con­clu­sio­ne a re­te, ed i po­chi ti­ri nel­lo spec­chio non ri­sul­ta­no par­ti­co­lar­men­te in­ci­si­vi. Lo­gi­ca con­clu­sio­ne è il van­tag­gio cui arriva lo Scs con Guc­ci che, pe­sca­to li­be­ro in area, non ha dif­fi­col­tà ad an­da­re a se­gno al 16'. So­no an­co­ra gli ospi­ti ad an­da­re a se­gno con Sal­va­do­ri che in azio­ne di con­tro­pie­de (trop­pi quel­li con­ces­si ai fol­lo­ni­che­si) al 22' si­gla il gol del 2-4, ri­sul­ta­to sul qua­le le due squa­dre van­no al ri­po­so. La ri­pre­sa co­min­cia an­che peg­gio per il Sie­na, che su­bi­sce due nuo­vi con­tro­pie­di vin­cen­ti, al 6' con il so­li­to Sal­va­do­ri - ve­ra spi­na nel fian­co del­la di­fe­sa se­ne­se - ed al 9' con Sait­ta, che por­ta­no il ri­sul­ta­to sul 6-2 in fa­vo­re de­gli ospi­ti. La gara sem­bra vir­tual­men­te fi­ni­ta, con­si­de­ran­do che il Sie­na pa­re non usci­re dal tor­po­re che sta at­ta­na­glian­do tut­ti i gio­ca­to­ri al­ter­na­ti in pista da Bian­cuc­ci. Al 12' il pri­mo ac­cen­no di ri­pre­sa: Bru­nel­li si in­vo­la in con­tro­pie­de ed in­fi­la la pal­la sot­to l'in­cro­cio dei pa­li per il 3-6. Il gol se­gna­to rischia pe­ral­tro di ri­ma­ne­re so­lo un epi­so­dio, an­che per­ché il Sie­na non rie­sce ad al­za­re il rit­mo e la pres­sio­ne su­gli av­ver­sa­ri non frut­ta ri­sul­ta­ti. An­zi, gli ospi­ti avreb­be­ro l'oc­ca­sio­ne per al­lun­ga­re di nuo­vo al 15' quan­do Bru­nel­li vie­ne san­zio­na­to per fal­lo gra­ve: ci pen­sa pe­rò Sas­set­ti a te­ne­re a gal­la i suoi pa­ran­do da par suo la con­se­guen­te pu­ni­zio­ne di pri­ma ed il re­sto del grup­po fa pas­sa­re i due mi­nu­ti di in­fe­rio­ri­tà senza ul­te­rio­ri in­top­pi. Ri­sta­bi­li­ta la pa­ri­tà si av­ver­te su­bi­to che il cli­ma è cam­bia­to: il Sie­na è ades­so più determinat­o e pre­ci­so nel­la pres­sio­ne su­gli av­ver­sa­ri e spin­ge per re­cu­pe­ra­re pal­la e lan­ciar­si in avan­ti. E' pro­prio in que­sto mo­do che vie­ne con­qui­sta­to il gol del 4-6 a me­no di 5' dal­la fi­ne gra­zie ad Achil­li, che si con­qui­sta una pu­ni­zio­ne di pri­ma co­strin­gen­do Bo­na­rel­li al fal­lo gra­ve su di lui e tra­sfor­man­do il ti­ro di­ret­to. Sie­na sca­te­na­to e Scs in chia­ro af­fan­no, ma i mi­nu­ti tra­scor­ro­no e la fi­ne gara si av­vi­ci­na. A 1’15” dal ter­mi­ne il Sie­na ac­cor­cia ul­te­rior­men­te: azio­ne a due Achil­li-Bru­nel­li e con­clu­sio­ne a se­gno del ca­pi­ta­no se­ne­se. Pal­la al cen­tro con gli ospi­ti che pro­va­no ad an­da­re a re­te, in­ve­ce di con­trol­la­re la gara, con il ri­sul­ta­to di perdere pal­la re­cu­pe­ra­ta da Achil­li sul qua­le Ma­tas­si non tro­va di me­glio che com­met­te­re fal­lo gra­ve: pan­ca pu­ni­ti­va per il gio­ca­to­re ospite ed Achil­li a 1' dal­la fi­ne tra­sfor­ma il ti­ro di­ret­to si­glan­do il gol dell'in­cre­di­bi­le 6-6. Ul­ti­mo minuto da adre­na­li­na pu­ra con en­tram­be le formazioni alla ri­cer­ca del gol par­ti­ta, ma il ri­sul­ta­to non cam­bia e la si­re­na fi­na­le san­ci­sce che il pa­reg­gio è il ri­sul­ta­to giu­sto. ◀

 ??  ??

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy