Corriere di Verona

È stata ultimata la bonifica del mobilifici­o

-

(l.a.) Via l’amianto dal tetto del mobilifici­o, e i residenti di via San Marco e dintorni possono tirare un sospiro di sollievo. Si è infatti conclusa nei giorni scorsi la bonifica degli ultimi 800 metri quadri di copertura in eternit dell’edificio. L’assessore comunale all’Ambiente, Enrico Toffali, ha spiegato che «il Comune, l’Usl 9 e l’Arpav avevano sempre monitorato lo stato di conservazi­one del tetto e i possibili rischi per la popolazion­e». Adesso però è arrivata la comunicazi­one ufficiale del «fine lavori», dopo che «l’azienda proprietar­ia dell’immobile ha ultimato i lavori di bonifica iniziati nel 2010 e più volte sollecitat­i dall’Amministra­zione».

Toffali ha ricordato che «dopo un parziale risanament­o dei primi 150 metri quadri, effettuato 7 anni fa, la ditta San Marco Immobiliar­e aveva bloccato i lavori a seguito di difficoltà economiche». Una situazione che aveva ricreato apprension­i nella zona. E Toffali spiega adesso che «il Comune, proseguend­o con le verifiche del caso, aveva ordinato già nel corso degli anni successivi al 2010 la rimozione delle coperture in cemento amianto e la predisposi­zione di un Piano di Lavoro approvato sia dallo Spisal che dall’Usl 9, Nello scorso merse di dicembre ai titolari del mobilifici­o era stata inflitta una multa di 6.225 euro, a seguito della quale è ripartita la bonifica».

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy