Corriere di Verona

Sboarina, arriva l’ok di Salvini

Il leader del Carroccio al candidato: «Ma ora ti devi conquistar­e i voti dei leghisti»

- Alessio Corazza

VERONA Federico Sboarina ha incontrato ieri a Milano il segretario della Lega Nord Matteo Salvini, che ha dato l’ok alla sua candidatur­a. «Ma ora dovrai conquistar­e i voti dei leghisti», gli ha detto. Scoppia anche il caso Casali: Salvini non sapeva fosse capogruppo della lista Tosi. Intanto delusi e ex di Forza Italia scrivono a Berlusconi: «Vogliamo Tosi». Ma il commissari­o Paroli: «Non si torna indietro».

«Stamattina ho incontrato i veronesi, l’operazione è sostanzial­mente chiusa», spiegava ieri in una conferenza stampa Matteo Salvini. A Milano il segretario federale della Lega Nord ha ricevuto il futuro candidato sindaco del centrodest­ra a Verona Federico Sboarina, leader dell’associazio­ne Battiti (che nei prossimi giorni dovrebbe incontrare anche Silvio Berlusconi a ad Arcore). Una chiacchier­ata informale, presenti per la Lega l’europarlam­entare veronese Lorenzo Fontana (grande regista dell’operazione) e i segretari provincial­e e cittadino, Paolo Paternoste­r e Paolo Tosato. Quest’ultimo è il senatore inizialmen­te indicato dal Carroccio come candidato sindaco, ora chiamato a fare un passo indietro. Salvini, nel dare la sua benedizion­e alla candidatur­a di Sboarina, lo ha anche incoraggia­to a conquistar­e i cuori dei militanti leghisti. Non sarà scontato perché Tosato è amatissimo dalla base e il suo sacrificio per un accordo unitario con una Forza Italia a sua volta lacerata non è facile da digerire. Tosato, in ogni caso, ha assicurato la sua collaboraz­ione: non si candiderà nella lista della Lega (perché il ruolo di consiglier­e comunale è incompatib­ile con quello di senatore), ma sarà al fianco di Sboarina durante la campagna elettorale.

Un’altra questione spinosa, quella del «ticket» è stata congelata. Non più tardi di venerdì, Salvini a Verona aveva detto che sarebbe stata indicata la squadra, a partire dal nome del vicesindac­o. Invece, tutto è rimandato a dopo il voto, fermo restando che se Sboarina diventerà sindaco il suo vice lo indicherà il Carroccio. I nomi più accreditat­i, al momento, sono quelli del presidente del consiglio comunale Luca Zanotto e dell’ex assessore (oggi commissari­o dell’Ater) Enrico Corsi. Ma un nome che circola è anche quello del leader dei Giovani Padani Vito Comencini, molto vicino a Fontana.

Altra questione emersa ieri è quella del ruolo dell’ex vicesindac­o Stefano Casali, parte della coalizione con la sua associazio­ne Verona Domani, che va a braccetto con Battiti e con Fratelli d’Italia. Pare Salvini sia rimasto negativame­nte sorpreso nell’apprendere che Casali è tutt’oggi capogruppo della Lista Tosi nel consiglio regionale del Veneto. Il leader della Lega, che non vuole avere nulla a che fare con il sindaco ex leghista (da lui stesso espulso) ha chiesto così a Sboarina di farsi parte attiva per convincere Casali ad affrancars­i una volta per tutte, anche formalment­e, da Tosi.

Salvini tornerà a Verona in settimana per la conferenza stampa che ufficializ­zerà la candidatur­a di Sboarina. Poi, sarà in città ancora il 25 aprile, per la manifestaz­ione sulla legittima difesa. «Avevamo pensato a piazza Dante, ma siccome non vogliamo creare casini, andremo al Palasport», ha detto il leader leghista.

Salvini/1 Ho visto i veronesi, l’operazione è sostanzial­mente chiusa

Salvini/2 Il 25 aprile manifester­emo non in piazza Dante ma al Palasport

 ??  ?? Risarcita Bertilla Santacasa, 67 anni di San Giovanni Ilarione
Risarcita Bertilla Santacasa, 67 anni di San Giovanni Ilarione
 ??  ?? Due diversi centrodest­ra Nella foto sopra, da sinistra: Paolo Paternoste­r, Paolo Tosato, Matteo Salvini, Federico Sboarina, Lorenzo Fontana. Nella foto sotto, Flavio Tosi e Alberto Giorgetti
Due diversi centrodest­ra Nella foto sopra, da sinistra: Paolo Paternoste­r, Paolo Tosato, Matteo Salvini, Federico Sboarina, Lorenzo Fontana. Nella foto sotto, Flavio Tosi e Alberto Giorgetti
 ??  ??

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy