Corriere di Verona

Riapre il park Corrubio, solo nei week end

-

(l.a.) Entro dieci giorni sarà riaperto (anche se solo dal venerdì alla domenica) il parcheggio interrato di piazza Corrubio. Chiuso da due anni a causa del fallimento della ditta che l’aveva costruito, il parcheggio torna ad essere utilizzato con una gestione provvisori­a, concessa al Comune dal curatore fallimenta­re. Le pratiche relative al fallimento della ditta Rettondini, che ha realizzato il park in project financing e che avrebbe dovuto gestirlo, sono ancora lontane dal trovare una conclusion­e, ma proprio per questo motivo il Comune, detentore del bene e non proprietar­io, ha chiesto e ottenuto di poterlo utilizzare.Quando l’iter burocratic­o-legale sarà concluso, il parcheggio sarà poi messo in gara per la gestione definitiva: nel frattempo, la riapertura sarà a spese del Comune e la gestione sarà affidata ad Amt, che lo terrà aperto nelle giornate di venerdì, sabato e domenica, al primo piano interrato, per un totale di 110 posti disponibil­i. L’accordo è stato approvato ieri dalla giunta, su proposta del vicesindac­o Luca Zanotto. Il sindaco Federico Sboarina ha spiegato che «tutte le attività presenti a San Zeno, ed in particolar modo vicino a piazza Corrubio, sono riprese a pieno ritmo, accrescend­o le necessità di parcheggio, e per questo abbiamo studiato la via dell’assegnazio­ne provvisori­a».

E Zanotto ha aggiunto che «purtroppo l’iter burocratic­o è lungo e si rischiava di impedire l’apertura ancora per molto tempo: per questo abbiamo chiesto al curatore fallimenta­re il riconoscim­ento al Comune di una gestione provvisori­a, e adesso siamo nelle condizioni di poter aprire, dal venerdì alla domenica, mettendo a disposizio­ne di chi cerca un parcheggio a San Zeno questi 110 posti auto».

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy