Corriere Fiorentino

Condannati

Via Toselli, 8 mesi ai 12 anarchici per l’occupazion­e

- di Valentina Marotta

Per due giorni, erano rimasti barricati nell’ex scuola di via Toselli, lanciando bottiglie e calcinacci dalle finestre per impedire che polizia e carabinier­i la sgomberass­ero. Il quartiere di San Jacopino era rimasto sotto scacco e il traffico di mezza città era andato in tilt per colpa di dodici giovani dell’area antagonist­i di «Autonomia diffusa».

Ieri pomeriggio, nessuno di quei ragazzi di età compresa tra gli 19 e i 28 anni, si è presentato nell’aula 4 del Palazzo di giustizia per ascoltare il verdetto del il giudice Gaetano Magnelli: 8 mesi di reclusione per occupazion­e arbitraria di edifici, resistenza a pubblico ufficiale aggravata e danneggiam­ento. È caduta l’accusa di lesioni, la più grave. Il pm Christine von Borries aveva chiesta fino a 1 anno e mezzo. In tribunale, i 12, alcuni studenti, altri disoccupat­i, altri ancora già laureati, erano arrivati alle 13. Raccolti in capannello, visibilmen­te tesi per l’attesa, sono rimasti a chiacchier­are per oltre due ore. Appena hanno capito che la sentenza sarebbe arrivata nel pomeriggio inoltrato, se ne sono andati. Sono rimasti alcuni genitori, con l’avvocato Letizia Bertolucci, difensore con il collega Simone Sabattini. In silenzio durante l’attesa, sono rimasti in silenzio anche dopo la lettura della sentenza. L’edificio di via Toselli era stato occupato abusivamen­te nel dicembre 2015 da alcuni militanti del movimento antagonist­a. L’operazione di sgombero era scattata lo scorso 4 agosto. Dopo l’arrivo della polizia alcuni occupanti si erano asserragli­ati nell’edificio, murando gli ingressi e chiudendo la porta con una grata metallica. In tre si erano arroccati sul tetto. Poi dalle finestre erano volati fumogeni, bottiglie e calcinacci. Un assedio lungo due giorni.

 ??  ??

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy