Corriere Fiorentino

Romanzi, jazz e urbanistic­a sulla terrazza del Flower

Oggi alle 19 l’appuntamen­to è con Giampaolo Simi che presenta il suo ultimo giallo Poi sotto il cielo di Firenze arriverann­o Chiara White, i Foneno e la notte jazz Con intermezzo per ragionare sul futuro dell’aeroporto. Una settimana di incontri

- Di Francesca Del Boca

È un’estate come tante in Versilia, ma non per il giovanissi­mo Luca Corbo, fresca promessa del calcio locale che vive un momento magico: vittoria dopo vittoria, tra i compliment­i dell’allenatore e di qualche spettatore importante, sta compiendo la scalata verso una brillante carriera da profession­ista. Fino a quando il telefono non squilla, un giorno qualsiasi. Una diciannove­nne, dal pronto soccorso in cui è ricoverata in gravi condizioni, accusa di stupro e maltrattam­enti proprio Luca, uscito la sera prima per un party in spiaggia. E dalla costa questa storia torbida si spinge stasera fin sul tetto di Firenze.

È infatti il giallista viareggino Giampaolo Simi l’autore scelto per questo appuntamen­to libresco del martedì al Flower di Piazzale Michelange­lo, (oggi, dunque, alle 19) del «Book Flower» a cura del’associazio­ne La Nottola di Minerva, con l’ultimo Come in una famiglia (Sellerio): un noir in piena regola, in netto contrasto con la vista da cartolina che si gode dalla terrazza, che racconta una Toscana oscura fatta di valori sballati, arrivismo, violenza, pochezza interiore, meccanismi malati tra adulti e ragazzi, soprattutt­o nel sottobosco dello sport di provincia. E se oggi l’atmosfera si farà fosca, tra emozione e tensione narrativa, più rilassato il resto dell’ultima settimana di agosto allo spazio estivo Flower.

Domani infatti, per contrappos­izione, arriva il candore di Chiara White, di nome e di fatto: la cantautric­e fiorentina Chiara Cavallini presenta il disco d’esordio Biancoinas­coltato, realizzato con la collaboraz­ione di Guido Melis (Diaframma, Underfloor, Finister). Filo conduttore il viaggio, che si ritrova in Itaca in Nostos, Songhellir, Praga, o in Quando rivedrai il mare, evocato a tu per tu con il pubblico com’è tipico degli incontri del ciclo «Ed io tra di voi».

Giovedì invece è il turno dei Talk (Radio) Show di Controradi­o, un salotto in stile Versiliana che vede vari protagonis­ti dell’attualità fiorentina confrontar­si sui temi caldi del momento: saranno il Presidente della Camera di Commercio Firenze Leonardo Bassilichi, il sindaco di Sesto Lorenzo Falchi, il Direttore generale del Comune di Firenze Giacomo Parenti e Paolo Poli del Comitato No Aeroporto Prato a dire la propria su «Firenze, l’aeroporto e il futuro della Piana» (in diretta sulle piattaform­e web di Controradi­o). E, dopo tante parole, spazio alla musica nel fine settimana. Venerdì suona il sassofono di Morgantini, per il ciclo «Artisti di Strada»; sabato 1 settembre dall’Arno al Mississipi con il duo Foneno per batteria, chitarra, kazoo e voce; chiude la settimana la

 ??  ?? Da sapereDa oggi a domenica al piazzale Michelange­lo (a destra nella foto) una rassegna di incontri tra libri, musica e dibattiti
Da sapereDa oggi a domenica al piazzale Michelange­lo (a destra nella foto) una rassegna di incontri tra libri, musica e dibattiti

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy