Corriere Fiorentino

Quattro storie dal finale incerto

-

Lavorano dietro o davanti al palco. Suonano o fanno suonare. Recitano o fanno andare in scena. Sono un attore, un musicista, una truccatric­e e un fonico: quattro esempi dei 16.674 lavoratori del mondo della cultura in Toscana che stanno passando l’anno peggiore della loro vita. Dal lockdown di primavera a quello di adesso, quello soltanto «serale», che però per loro significa comunque totale. Storie di chi ha perso tutto o sta per perderlo, a causa del Covid e delle scelte di chi governa. Di chi non ha più un lavoro, una vita, una prospettiv­a d’uscita.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy