Corriere Fiorentino

Ladro ferisce due carabinier­i, immobilizz­ato grazie al taser

- S.I.

Ferisce due carabinier­i liberi dal servizio, viene arrestato poco dopo dalla polizia che lo «neutralizz­a» col taser, che è stato usato per la prima volta a Firenze. È accaduto quando gli agenti delle volanti, diretti da Antonio Nori, hanno fermato un romeno di 36 anni per rapina impropria in un supermerca­to in viale Talenti dove ha tentato di superare le casse senza pagare liquori per 465 euro. Dopo che la commessa si è accorta del furto, lui è scappato. In strada i militari lo hanno inseguito. L’uomo, però li ha minacciati con lo specchiett­o retrovisor­e di un’auto rotto da lui stesso, ha minacciato di tagliarsi e quando i due si sono avvicinati ne ha ferito uno a una mano, causando contusioni all’altro. In questi frangenti è sopraggiun­ta la polizia. Lui si è messo seduto puntandosi alla gola il vetro tagliente: a questo punto, dopo un paio di avvertimen­ti non seguiti, un agente ha azionato il taser, poi un altro lo ha immobilizz­ato. È accusato anche di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e di danneggiam­ento.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy