Corriere Fiorentino

Ricorso in Cassazione «Illogica l’assoluzion­e di Fausta Bonino»

-

Non ha dubbi la procura generale della Corte d’appello: per le morti anomali avvenute nell’ospedale di Piombino tra il 2014 e il 2015 «l’autore non può che rintraccia­rsi nel personale del reparto di rianimazio­ne». Per questo, il Pg Fabio Origlio ha proposto ricorso in Cassazione contro l’assoluzion­e emessa dalla Corte d’assise d’appello lo scorso 24 gennaio di Fausta Bonino, l’infermiera condannata all’ergastolo in primo grado per aver ucciso quattro dei suoi pazienti con dosi massicce di eparina. La motivazion­e — si legge nel ricorso — è «carente, illogica e contraddit­toria». I giudici affermano che «al di là di ogni ragionevol­e dubbio i decessi sono stati causati da indebite somministr­azioni di eparina» in dosi massicce, ma trascurano «il significat­ivo dato» della presenza di Bonino «nei range orari».

 ?? ?? Fausta Bonino
Fausta Bonino

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy