Ka­ro­ma Caf­fè, tut­to l'aro­ma del­la tradizione

Nata nel 1986 dall'idea im­pren­di­to­ria­le di Sal­va­to­re Fer­ra­io­li, oggi la Feio S.r.l. – de­ten­tri­ce del brand dif­fu­so in am­bi­to na­zio­na­le e in­ter­na­zio­na­le - è una real­tà in co­stan­te cre­sci­ta

Costozero - - Sommario -

La Feio S.r.l. da più di trent'an­ni ope­ra nel mon­do del caf­fè. Nata nel 1986 dall'idea im­pren­di­to­ria­le di Sal­va­to­re Fer­ra­io­li, è oggi una real­tà in co­stan­te cre­sci­ta. Da pic­co­la tor­re­fa­zio­ne ope­ran­te pre­va­len­te­men­te nel ter­ri­to­rio cam­pa­no, si è poi tra­sfor­ma­ta in uno sta­bi­li­men­to pro­dut­ti­vo in gra­do di sod­di­sfa­re le più am­pie ri­chie­ste di mercato. Il passaggio a real­tà in­du­stria­le è sta­to se­gna­to dal­la crea­zio­ne del mar­chio Ka­ro­ma Caf­fè, oggi dif­fu­so in am­bi­to sia na­zio­na­le, sia in­ter­na­zio­na­le. L'ac­cu­ra­ta se­le­zio­ne del­le ma­te­rie pri­me e la con­ti­nua ri­cer­ca di so­lu­zio­ni in­no­va­ti­ve han­no ca­rat­te­riz­za­to il per­cor­so evo­lu­ti­vo del­la Feio S.r.l.. Nel cor­so de­gli an­ni la gam­ma pro­dot­ti si è am­plia­ta e di­ver­si­fi­ca­ta per far fron­te alle mu­te­vo­li ri­chie­ste del mercato, sia in­ter­no che estero: dal caf­fè to­sta­to in gra­ni e ma­ci­na­to, alle cial­de e cap­su­le, an­che aro­ma­tiz­za­te, sod­di­sfa­cen­do co­sì i ca­na­li ho.re.ca, ven­ding e re­tail e spe­cia­liz­zan­do­si al­tre­sì nel set­to­re del pri­va­te la­bel. L'azien­da ha dun­que nel tem­po con­so­li­da­to la pro­pria po­si­zio­ne sul ter­ri­to­rio na­zio­na­le e ha al con­tem­po frut­tuo­sa­men­te av­via­to la fa­se di in­ter­na­zio­na­liz­za­zio­ne, giun­gen­do ad espor­ta­re cir­ca il 40% del­la pro­du­zio­ne to­ta­le. I mer­ca­ti di prin­ci­pa­le in­te­res­se ad oggi sono Ci­na, Sta­ti Uni­ti, Ca­na­da, ol­tre a nu­me­ro­si Pae­si eu­ro­pei. L'obiet­ti­vo del­la Feio è, in ogni ca­so, quel­lo di raf­for­za­re il brand Ka­ro­ma caf­fè, esplo­ran­do sem­pre nuo­ve op­por­tu­ni­tà di bu­si­ness e pre­stan­do par­ti­co­la­re at­ten­zio­ne all'in­no­va­zio­ne dei pro­ces­si pro­dut­ti­vi al fi­ne di re­ce­pi­re i con­ti­nui cam­bia­men­ti at­ti­nen­ti il mon­do del caf­fè. Ed è pro­prio in vi­sta del rag­giun­gi­men­to di tra­guar­di sem­pre più am­bi­zio­si che la So­cie­tà Feio ha qual­che an­no fa av­via­to un pro­get­to di am­plia­men­to del si­to in­du­stria­le ad oggi in fa­se di ul­ti­ma­zio­ne. Ta­le pro­get­to, ol­tre a se­gna­re il passaggio ge­ne­ra­zio­na­le, co­sti­tui­sce una ri­le­van­te op­por­tu­ni­tà di svi­lup­po an­che per il ter­ri­to­rio in cui ope­ra.

«I mer­ca­ti di prin­ci­pa­le in­te­res­se ad oggi sono Ci­na, Sta­ti Uni­ti, Ca­na­da, ol­tre a nu­me­ro­si Pae­si eu­ro­pei»

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.