Ta­ja­ni chie­de co­rag­gio a Sal­vi­ni «Stac­chi la spi­na al go­ver­no»

Dire Oggi - - News - Di Lu­ca Mon­ti­cel­li

RO­MA - Sul­la Tav la Le­ga è a fa­vo­re «ma de­ci­do­no i5 stel­le». Sul Ve­ne­zue­la la Le­ga è con­tro Ma­du­ro, «ma de­ci­do­no i 5 stel­le. Se su ogni co­sa de­ci­do­no i 5 stel­le, al­lo­ra la Le­ga è inin­fluen­te, per que­sto chie­dia­mo un ese­cu­ti­vo di cen­tro­de­stra». An­to­nio Ta­ja­ni ha sfer­za­to Mat­teo Sal­vi­ni ed è tor­na­to a chie­de­re al Car­roc­cio di stac­ca­re la spi­na al Go­ver­no gial­lo­ver­de. Il vi­ce­pre­si­den­te di Forza Ita­lia si è ap­pel­la­to al­le pa­ro­le del mi­ni­stro dell'In­ter­no che ave­va de­fi­ni­to il pre­si­den­te ve­ne­zue­la­no in ca­ri­ca «dit­ta­to­re» e «de­lin­quen­te». «La Le­ga ab­bia co­rag­gio e vo­ti con noi la ri­so­lu­zio­ne per il ri­co­no­sci­men­to di Guai­dò, in po­li­ti­ca este­ra non si può sta­re sem­pre in mez­zo a fa­re gli equi­li­bri­sti, bi­so­gna pren­de­re po­si­zio­ne», ha sot­to­li­nea­to il pre­si­den­te del Par­la­men­to eu­ro­peo nel cor­so di una con­fe­ren­za stam­pa. An­che sull'al­ta ve­lo­ci­tà To­ri­no-Lio­ne gli az­zur­ri so­no tor­na­ti a chie­de­re a Sal­vi­ni di smar­car­si dai 5 stel­le: «Lo ab­bia­mo sem­pre det­to che va fat­ta, sa­reb­be da ir­re­spon­sa­bi­le non far­la?».

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.