«L'azien­da che vor­rei», la Asl Ro­ma 1 si apre ai cit­ta­di­ni e agli ope­ra­to­ri

Dire Oggi - - News - Di Ales­san­dro Me­lia

RO­MA - Mi­glio­ra­re i ser­vi­zi dell'azien­da sa­ni­ta­ria gra­zie al­le pro­po­ste dei cit­ta­di­ni e de­gli ope­ra­to­ri. È l'obiet­ti­vo dell'Asl Ro­ma 1 che que­sta mat­ti­na, nel Com­ples­so del San­to Spi­ri­to, ha pre­sen­ta­to il pro­get­to "La Asl che vor­rei". Per par­te­ci­pa­re ba­ste­rà com­pi­la­re una sche­da car­ta­cea con la pro­pria idea e in­se­rir­la nel­le ur­ne che sa­ran­no pre­sen­ti nel­le se­di ter­ri­to­ria­li e ne­gli ospe­da­li dell'Asl, en­tro il 31 mag­gio. È pos­si­bi­le par­te­ci­pa­re an­che on li­ne com­pi­lan­do un form sul por­ta­le www.asl­ro­ma1.it. «Ri­te­nia­mo che ci sia uno stret­to le­ga­me tra la sod­di­sfa­zio­ne de­gli ope­ra­to­ri e la qua­li­tà dei ser­vi­zi re­si ai cit­ta­di­ni - ha spie­ga­to il di­ret­to­re ge­ne­ra­le dell'Asl Ro­ma 1, An­ge­lo Ta­ne­se - Ca­pi­re me­glio co­sa è im­por­tan­te dai lo­ro pun­ti di vi­sta può aiu­tar­ci a pen­sa­re nuo­ve idee e so­lu­zio­ni. Con que­sto pro­get­to l'azien­da si po­ne in ascol­to e si apre al­la par­te­ci­pa­zio­ne at­ti­va di tut­ti co­lo­ro che ri­ce­vo­no as­si­sten­za o la­vo­ra­no nel­le no­stre strut­tu­re».

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.