M5S: «Cen­tro­si­ni­stra al Tar è aber­ra­zio­ne, noi il pri­mo par­ti­to»

Dire Oggi - - Regioni - Di Ales­san­dra Fa­rias

L'AQUI­LA - Il ri­cor­so al Tar del cen­tro­si­ni­stra per ve­der­si ri­co­no­sce­re due po­sti in più ri­spet­to ai cin­que as­se­gna­ti in Con­si­glio re­gio­na­le è «un’aber­ra­zio­ne». Lo ha det­to la ca­po­grup­po del M5S Sa­ra Mar­coz­zi, che ha spie­ga­to: «La leg­ge elet­to­ra­le è chia­ra. Han­no pun­ta­to su 8 li­ste ra­strel­la­vo­ti. Il pri­mo par­ti­to di op­po­si­zio­ne sia­mo noi. Se ne fac­cia­no una ra­gio­ne». To­ni ac­ce­si che po­treb­be­ro in­fiam­mar­si in vi­sta del­la no­mi­na dei pre­si­den­ti di com­mis­sio­ne, fis­sa­ta per il 2 apri­le.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.