A Firenze stri­scio­ni pro mi­gran­ti sui bal­co­ni per il co­mi­zio del­la Le­ga

Dire Oggi - - Regioni - Di Diego Gior­gi

FIRENZE - Mat­teo Sal­vi­ni par­te dall'Iso­lot­to per lan­cia­re la cor­sa di Ubal­do Boc­ci, can­di­da­to sin­da­co a Firenze del cen­tro­de­stra. E un 'pez

zo' dell'Iso­lot­to, il quar­tie­re vo­lu­to da Gior­gio La Pi­ra, ri­spon­de a mo­do suo. Lo fa da al­cu­ni bal­co­ni e ter­raz­ze che si af­fac­cia­no in piaz­za dei Ti­gli, do­ve per mez­zo­gior­no è fis­sa­to il co­mi­zio del lea­der del­la Le­ga. «Ac­co­glien­za per tut­ti, no go­ver­no del­la cat­ti­ve­ria» è scrit­to su un len­zuo­lo. E su un al­tro: «Firenze aper­ta ai mi­gran­ti». Poi una ci­ta­zio­ne pro­prio di La Pi­ra: «La de­fi­ni­zio­ne di un uo­mo non sta do­ve egli vi­ve, ma in quel­lo che è».

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.