ENER­GIA ELET­TRI­CA DA RIN­NO­VA­BI­LI, ISPRA: ITA­LIA SE­CON­DA SOLO AL­LA SVE­ZIA

Dire Oggi - - Da Prima Pagina - Di An­na­li­sa Ra­mun­do

RO­MA - Nel­la pro­du­zio­ne di ener­gia elet­tri­ca da fon­ti rin­no­va­bi­li in Eu­ro­pa, nel 2017 l'Ita­lia è tra i Pae­si più vir­tuo­si, se­con­da solo al­la Sve­zia. Lo ri­ve­la Ispra nel rap­por­to "Fat­to­ri di emis­sio­ne at­mo­sfe­ri­ca di gas a ef­fet­to ser­ra nel set­to­re elet­tri­co na­zio­na­le e nei prin­ci­pa­li Pae­si eu­ro­pei", che con­fron­ta le pre­sta­zio­ni dei par­chi ter­moe­let­tri­ci dei Pae­si Ue pren­den­do in con­si­de­ra­zio­ne la com­po­si­zio­ne dei com­bu­sti­bi­li uti­liz­za­ti, l'ef­fi­cien­za di con­ver­sio­ne elet­tri­ca e le emis­sio­ni at­mo­sfe­ri­che di gas a ef­fet­to ser­ra. Il mix di com­bu­sti­bi­li del par­co ter­moe­let­tri­co ita­lia­no, se­con­do lo stu­dio, è tra quel­li a mi­no­re con­te­nu­to di car­bo­nio, con una quo­ta di gas na­tu­ra­le tra le più ele­va­te in Eu­ro­pa. Le emis­sio­ni di gas ser­ra dal set­to­re elet­tri­co na­zio­na­le so­no di­mi­nui­te del 31% ri­spet­to al 2005 a fron­te di una pro­du­zio­ne in­fe­rio­re all'1%, una per­cen­tua­le di ri­du­zio­ne se­con­da solo a quel­la del Re­gno Uni­to.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.