• DO­MA­NI IL DECENNALED­EL TER­RE­MO­TO L'AQUI­LA RI­COR­DA LE 309 VIT­TI­ME

Dire Oggi - - Da Prima Pagina - Di Re­da­zio­ne

L'AQUI­LA - Il 6 apri­le del 2009 alle 3.32 una scos­sa di ma­gni­tu­do 6.3 sve­gliò L’Aqui­la cam­bian­do per sem­pre la sto­ria del­la cit­tà. Po­chi se­con­di ba­sta­ro­no a de­va­sta­re il ca­po­luo­go d’Abruz­zo, cau­san­do 309 vit­ti­me, 1.600 fe­ri­ti e 65.000 sfol­la­ti. Il ca­po­luo­go abruz­ze­se do­ma­ni si fer­ma per ri­cor­da­re la tra­ge­dia di 10 an­ni fa con una gior­na­ta di lut­to cit­ta­di­no: le ban­die­re de­gli edi­fi­ci pub­bli­ci sa­ran­no a mezz’asta e nel­le scuo­le si os­ser­ve­rà un mi­nu­to di si­len­zio. A par­ti­re dal­le 10 di que­sta se­ra, in­ve­ce, per le vie del­la cit­tà si ter­rà una fiac­co­la­ta. L'an­ni­ver­sa­rio, ha det­to il sin­da­co Bion­di, «ser­vi­rà an­che per rac­con­ta­re di quan­ta bel­lez­za ci stia­mo riap­pro­prian­do. Tan­ti pro­ble­mi, ma an­che tan­ti esem­pi di ri­na­sci­ta. Quel­lo che sta suc­ce­den­do all'Aqui­la è straor­di­na­rio. Il de­cen­na­le vuo­le es­se­re un rac­con­to in po­si­ti­vo per far ve­de­re co­sa sta di­ven­tan­do L'Aqui­la, do­ve è in cor­so la più gran­de e ine­di­ta ope­ra di ri­ge­ne­ra­zio­ne ur­ba­na». Un mi­nu­to di si­len­zio an­che su tut­ti i cam­pi di cal­cio.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.