Una don­na su tre ha su­bì­to vio­len­za L'80% uc­ci­so da un co­no­scen­te

Dire Oggi - - News - Di Chia­ra Ca­ra­bo­ni

RO­MA - La vio­len­za sul­le don­ne non è so­lo un pro­ble­ma, ma una ve­ra e pro­pria epi­de­mia so­cia­le: il 30% del­la po­po­la­zio­ne fem­mi­ni­le am­met­te di aver­la su­bi­ta al­me­no una vol­ta nel­la vi­ta. In Ita­lia la per­cen­tua­le si al­za al 31,5%, an­che se è il tas­so più bas­so nel­la me­dia eu­ro­pea. I da­ti so­no lam­pan­ti: l’80,5% del­le don­ne uc­ci­se è vit­ti­ma di per­so­ne che co­no­sce, il 43,9% di part­ner o ex, il 28,5% di un pa­ren­te e l’8,1% di una per­so­na no­ta. È scon­vol­gen­te evi­den­zia­re che nel­le per­cen­tua­li più al­te il car­ne­fi­ce è pro­prio un uo­mo di cui la don­na si fi­da. Nel­la lot­ta con­tro que­sto cri­mi­ne l'ospe­da­le San Camillo di Ro­ma ha strut­tu­ra­to lo "Spor­tel­lo don­na", un ser­vi­zio che og­gi com­pie 10 an­ni e che è riu­sci­to a sal­va­re più di 3500 vit­ti­me di vio­len­za. Il suo suc­ces­so sot­to­li­nea co­me sia fon­da­men­ta­le il ruo­lo del pron­to soc­cor­so per ri­co­no­sce­re e in­di­riz­za­re le don­ne ver­so il per­cor­so di de­nun­cia e di au­to­de­ter­mi­na­zio­ne gra­zie all'aiu­to del per­so­na­le ospe­da­lie­ro.

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.