Eu­ro­pee, i mis­sio­na­ri: «Schie­rar­si con l'uma­ni­tà fe­ri­ta e i mi­gran­ti»

Dire Oggi - - News - Di Vin­cen­zo Giar­di­na

RO­MA - L'Eu­ro­pa si schie­ri «al fian­co dell'uma­ni­tà fe­ri­ta», vit­ti­ma di «un si­ste­ma eco­no­mi­co-fi­nan­zia­rio che uc­ci­de», e ri­co­no­sca il con­tri­bu­to, con tut­ta la sua di­ver­si­tà e ric­chez­za, de­gli im­mi­gra­ti: co­sì la Con­fe­ren­za de­gli isti­tu­ti mis­sio­na­ri ita­lia­ni (Ci­mi), in vi­sta del­le ele­zio­ni per il par­la­men­to Ue. Se­con­do i re­li­gio­si, gli im­mi­gra­ti so­no por­ta­to­ri di di­ver­si­tà che è «un ar­ric­chi­men­to e un'op­por­tu­ni­tà di cre­sci­ta per tut­ti sul­la ba­se dei va­lo­ri con­di­vi­si nel ri­spet­to dei di­rit­ti uma­ni e del­le re­go­le de­mo­cra­ti­che». Nel­la let­te­ra si espri­me pre­oc­cu­pa­zio­ne «per la de­ri­va so­vra­ni­sta che si sta dif­fon­den­do in Eu­ro­pa», si chie­de un nuo­vo im­pe­gno per l'Afri­ca e la tu­te­la dell'am­bien­te. «La con­ver­sio­ne eco­lo­gi­ca - sot­to­li­nea­no i mis­sio­na­ri - è do­vu­ta an­che ai Pae­si più po­ve­ri del mon­do che, seb­be­ne con­tri­bui­sca­no in ma­nie­ra mi­ni­ma al sur­ri­scal­da­men­to del pia­ne­ta, pa­ga­no il prez­zo più al­to dei cam­bia­men­ti cli­ma­ti­ci».

Newspapers in Italian

Newspapers from Italy

© PressReader. All rights reserved.